La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti
Infezioni: candidaDom Ago 13, 2017 2:58 pmFrancy
info Femme EssentialsGio Ago 10, 2017 4:46 pmirene2525
femme essentialsGio Ago 10, 2017 4:40 pmirene2525
Ciao a tutteGio Ago 10, 2017 12:59 pmCoccinella93
HOLA, ciao a tutte!Gio Ago 10, 2017 10:32 amirene2525
Prima esperienzaGio Ago 03, 2017 7:38 pmManu96
salve , piacereMar Ago 01, 2017 1:54 pmletizia79
Confusa sulla coppetta Dom Lug 30, 2017 9:03 pmSabrina85
Vendo CupLee SGio Lug 27, 2017 4:50 pmSilvia79

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Luna
Admin
Admin
Messaggi : 2216
Stars Stars : 2848
Data d'iscrizione : 26.03.11
Età : 28

Esercizi di kegel

il Gio Giu 09, 2011 11:59 am
FONTE: wikipedia
fonte ha scritto:Sono definiti esercizi di Kegel, dal nome del dr. Arnold Kegel, che li ha ideati, delle semplici contrazioni volontarie attuate per esercitare i muscoli del pavimento pelvico. Questi esercizi vengono utilmente prescritti in caso di incontinenza urinaria.
Metodo

Più precisamente, gli esercizi di Kegel consistono nel contrarre e rilassare, secondo determinate modalità e sequenze, i muscoli pubococcigei, che si possono facilmente individuare sforzandosi di interrompere il flusso urinario durante la minzione (esercizio da utilizzare solo per identificare la muscolatura corretta; eseguirlo regolarmente potrebbe interferire con il normale svuotamento della vescica, con possibili conseguenze infettive). Una volta individuato il muscolo responsabile dell'interruzione del flusso dell'urina, si può continuare a esercitarlo anche in qualsiasi altra circostanza e momento della giornata, mediante ripetizioni più o meno frequenti e durature, con contrazioni più intense o più dolci, facendo brevi pause fra una contrazione e l'altra.
[modifica] Tecnica degli esercizi

La corretta tecnica di esecuzione degli esercizi di Kegel[1] prevede:

Lo svuotamento iniziale della vescica.
Stringere i muscoli del pavimento pelvico e mantenerli contratti contando fino a 10.
Rilassare i muscoli completamente contando fino a 10.
Fare una serie di 10 esercizi, 3 volte al giorno (mattina, pomeriggio e notte).

È possibile fare questi esercizi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. La maggior parte delle persone preferisce fare gli esercizi, mentre sta sdraiato o seduto su una sedia. Dopo 4 - 6 settimane, la maggior parte delle persone nota un certo miglioramento; talvolta possono essere necessari fino a 3 mesi prima di vedere un apprezzabile miglioramento.

Avvertenza: il sovra-esercizio va assolutamente evitato perché può invece provocare l'affaticamento muscolare e aumentare la perdita di urina come effetto indesiderato.

Una volta fatti nel modo corretto, gli esercizi di Kegel hanno mostrato di essere molto efficaci nel migliorare la continenza urinaria.

Tutti i muscoli perineali sono principalmente muscoli tonici e funzionano la maggior parte del tempo in tensione continua e variabile di intensità al variare della pressione intra-addominale, pelvica e rettale. Le variazioni di tensione possono essere anche repentine, ad esempio in caso di sforzi improvvisi, ma la caratteristica attività muscolare di tipo tonico permane.

Chi li usa? Come e quando? Smile Che vantaggi ne trae?

________________________________________________________
Sibell L - Precedenti: Mooncup B, GreenDonna grande, Meluna soft S, Naturcup I, Fleurcup S

______________________________________________________
Il mio sito personale...  I love you
Il mio grafico
avatar
gaf81
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 343
Stars Stars : 668
Data d'iscrizione : 07.06.11
Località : Lombardia prov. BS

Re: Esercizi di kegel

il Gio Giu 09, 2011 12:32 pm
io li faccio..non tutti i giorni ma li faccio. Ti dirò che mi vengono meglio i kegel "al contrario" cioè spingere in fuori...sono fatta strana Very Happy
Io ho notato che da qnd ho iniziato a farli li sento molto di più e mi aiutano quando magari sono tesa e nn riesco a far entrare il tampax..spingo e rilascio un po' di volte in modo che si rilassino..poi spingo in fuori ed inserisco il tampax.
Mi pare anche che in certi momenti ..come dire...aiutino di più pig
avatar
la sun
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 15
Stars Stars : 27
Data d'iscrizione : 11.06.11
Località : alta brianza

Re: Esercizi di kegel

il Mar Giu 14, 2011 7:30 am
Questo tipo di esercizi serve per sviluppare una muscolatura che è molto inibita nelle donne occidentali, che infatti soffrono di fistole e prolassi più delle altre donne.
Un perineo tonico aiuta nella piacevolezza dei rapporti sessuali, nella facilità del parto e nella prevenzione delle lacerazioni durante lo stesso, nell'evitare l'incontinenza e i prolassi in età più anziana.
Ci sono diversi tipi di esercizi per allenare il perineo, quelli di kegel sono un tipo, ne ho trovati anche altri che prevedono però di sdraiarsi a terra e sollevare il bacino (appena ho un po' di tempo posso fare le scansioni delle immagini trovate su un libro che ne parla se a qualcuna interessa), i quali sono molto utili per chi come me non riesce ancora volontariamente a contrarre i muscoli nella maniera richiesta dagli esercizi kegel (molte di noi credono di contrarre i muscoli vaginali invece quello che si contrae è lo sfintere anale che poi si porta dietro per riflesso gli altri) perchè ti fanno muovere il corpo in un modo che "costringe" ilperineo a muoversi in maniera corretta.
Poi ci sono le sfere "da geisha", i coni vaginali e gli elettrostimolatori (questi 2 però sono per i casi più gravi).
Infine esistono esercizi kegel anche per i maschietti, anceh se loro hanno molti meno problemi in questa sfera.
avatar
closerina
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1044
Stars Stars : 1589
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 32
Località : Milano

Re: Esercizi di kegel

il Mar Giu 14, 2011 9:03 am
interessantissimo Smile parlaci pure degli altri metodi..in effetti io li faccio (quando mi ricordo) ma chi può dire se sono quelli giusti Neutral
avatar
Sara82
Membro
Membro
Messaggi : 46
Stars Stars : 93
Data d'iscrizione : 19.04.11

Re: Esercizi di kegel

il Mer Giu 15, 2011 5:32 pm
Io non mi ricordo come ne sia venuta a conoscenza, nè quando, ma da allora esercito spesso delle contrazioni e riesco a distinguere 3 tipi di movimento che riesco a fare..
Non ho mai approfondito la cosa, prima o poi comprerò qualche libro o i pesi, ma non mi è ben chiaro l'utilizzo di questi ultimi e se siano necessari, oppure quando lo siano..

gaf81 ha scritto:Mi pare anche che in certi momenti ..come dire...aiutino di più pig
Ihhihihi eccome se aiutano What a Face
E quando non 'aiutano' fanno guadagnare punti pig Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven
avatar
moonriver
Moderatore
Moderatore
Messaggi : 5331
Stars Stars : 6910
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 38
Località : Torino

Re: Esercizi di kegel

il Mer Giu 15, 2011 6:21 pm
la sun ha scritto:Poi ci sono le sfere "da geisha", i coni vaginali e gli elettrostimolatori (questi 2 però sono per i casi più gravi).

Infatti, i casi piu' gravi...se non si ha un pavimento pelvico debole, le sfere non servono molto e possono essere dannose. Una donna giovane, che non ha mai partorito, che non è molto sovrappeso, non fuma, non soffre di stipsi cronica e ha un'attività sessuale regolare non ha nessun fattore di rischio per una debolezza del pavimento pelvico e quindi può non trarre alcun giovamento dalle sfere. Insomma, sono terapeutiche. Io volevo comprarle ma ho cambiato idea quando mi hanno spiegato questo.
avatar
la sun
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 15
Stars Stars : 27
Data d'iscrizione : 11.06.11
Località : alta brianza

Re: Esercizi di kegel

il Gio Giu 16, 2011 12:10 pm
Da quello che ho capito io anche la mancanza di esercizio fisico utile allo sviluppo della muscolatura pelvica (e noi occidentali ne facciamo poco) è un fattore di rischio, infatti molte donne non hanno un pavimento pelvico abbastanza forte con conseguenti lacerazioni durante il parto, prolassi e incontinenza. Per questo si rede necessario per tutte fare gli esercizi, e le sfere se usate con moderazione possono aiutare.
avatar
moonriver
Moderatore
Moderatore
Messaggi : 5331
Stars Stars : 6910
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 38
Località : Torino

Re: Esercizi di kegel

il Gio Giu 16, 2011 12:16 pm
So ok, ma lo stato del mio pavimento pelvico e l'eventuale utilizzo a scopo terapeutico delle sfere, non dovro' stabilirlo io di testa mia....era questo che intendevo.
avatar
la sun
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 15
Stars Stars : 27
Data d'iscrizione : 11.06.11
Località : alta brianza

Re: Esercizi di kegel

il Ven Giu 17, 2011 6:40 am
Perchè no? Quando ti accorgi che la muscolatura delle gambe è flaccida mica vai dal fisioterapista, prendi e fai una corsetta.
(tra l'altro anche correre ha parecchie controindicazioni, ma generalmente fa più bene che male) quindi perchè non decidere di fare qualche esercizio anche per il pavimento pelvico? Sono sempre muscoli
avatar
moonriver
Moderatore
Moderatore
Messaggi : 5331
Stars Stars : 6910
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 38
Località : Torino

Re: Esercizi di kegel

il Ven Giu 17, 2011 9:27 am
Beh, il parallelo tra muscolatura flaccida della gamba e debolezza del pavimento pelvico non e' proprio calzante. Tu come stabilisci, di testa tua, che il tuo pavimento pelvico necessita delle sfere della luna? Ognuno e' libero di fare quello che vuole eh? Per carita'. Io mi limito ai kegel dal momento che per un po' di esercizio paragonabile ad una corsetta vanno piu' che bene visto e considerato poi che non ho la necessita' di esercizi piu' terapeutici. Inoltre anche un pavimento pelvico troppo contratto da problemi.
avatar
la sun
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 15
Stars Stars : 27
Data d'iscrizione : 11.06.11
Località : alta brianza

Re: Esercizi di kegel

il Ven Giu 17, 2011 12:47 pm
Ci sono dei test che si possono fare, si trovano sui libri che parlano dell'argomento. Chiaramente qui si sta parlando di persone che non soffrono di problemi seri, nè in un senso nè nell'altro
avatar
moonriver
Moderatore
Moderatore
Messaggi : 5331
Stars Stars : 6910
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 38
Località : Torino

Re: Esercizi di kegel

il Ven Giu 17, 2011 2:19 pm
la sun ha scritto:Ci sono dei test che si possono fare, si trovano sui libri che parlano dell'argomento. Chiaramente qui si sta parlando di persone che non soffrono di problemi seri, nè in un senso nè nell'altro

Si ma esercizi di kegel immagino.
avatar
eli
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 707
Stars Stars : 1327
Data d'iscrizione : 31.05.11
Età : 36
Località : napoli

Re: Esercizi di kegel

il Lun Giu 27, 2011 5:47 pm
Vi linko un mini trattato di Jacopo Fo sull'argomento:
http://www.clinicaverde.it/index.php/vescica/muscoli-vaginali
avatar
cietta88
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 22
Stars Stars : 36
Data d'iscrizione : 21.06.11
Età : 29
Località : Provincia di Monza
http://latana-deilupi.blogspot.com

Re: Esercizi di kegel

il Lun Giu 27, 2011 9:24 pm
Ho trovato un video molto carino che spiega brevemente come riconoscere i muscoli del pavimento pelvico e come farli contrarre.

http://www.youtube.com/watch?v=VfmWkHSOi7U&feature=related

Chi se la cavicchia con l'inglese dovrebbe capire più o meno tutto.

La sun, puoi dirmi i titoli di questi libri che parlano degli esercizi di Kegel? Sento di non essere per niente consapevole dei miei muscoli vaginali, ultimamente sto anche notando che ho difficoltà a trattenere la pipì e temo che in qualche modo questo sia legato alla Mooncup (probabilmente la tolgo male, ho paura di aver urtato i muscoli interni, ma sono talmente ignorante in materia che non so nemmeno se questo sia possibile...) Embarassed
Forse sui libri di cui parli tu posso trovare qualche risposta...
avatar
LadyVale
Membro
Membro
Messaggi : 215
Stars Stars : 416
Data d'iscrizione : 23.08.11
Età : 32

Re: Esercizi di kegel

il Gio Set 08, 2011 7:24 pm
Scusate l'ignoranza ma io non riesco a capire come si fanno questi esercizi. Ho cercato di prendere dimestichezza con questi muscoletti quando estraevo la coppetta ma sinceramente non mi sembrava di riuscire molto a muoverla e non capivo come potessi aiutarmi. Poi per fortuna la coppina sta abbastanza bassa ma alla fine ogni volta dovevo andare a recuperarla con le dita perchè le spinte non la portavano fuori...
avatar
Persefone
Membro
Membro
Messaggi : 87
Stars Stars : 178
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 29
Località : Milano

Re: Esercizi di kegel

il Gio Set 08, 2011 8:42 pm
Dunque, vi do il mio parere di fisioterapista.
Gli esercizi di Kegel non fanno mai male se fatti correttamente!..si riconoscono provando a interrompere il flusso di urina, memorizzando bene le sensazioni che avvertono i nostri muscoli e cercando di riprodurre lo stesso movimento.
CONSIGLIO!tenete una mano sul gluteo e una a livello degli addominali per sentire la contrazione: se la sentite state sbagliando!..ci vuole solo un po' di allenamento ragazze, ma non esagerate!Meglio trovare 10 minutio per farli una volta al giorno per un periodo molto lungo che farli 3 volte al giorno per 2 giorni!!

@ Moonriver: i problemi al pavimento pelvico danno una serie di sintomi, ma si può dire che la situazione è diventata "grave" (cioè da contattare il medico) quando ti modificano le abitudini di vita (tipo isolamento sociale per vergogna o senso di inadeguatezza).
Una donna con problemi al pavimento pelvico in genere il primo sintomo che presenta è l'incontinenza (o da sforzo, cioè quando starnutisce; o da urgenza, cioè che se scappa devi avere per forza un bagno a meno di 1 minuto da te!)
Potrebbero presentarsene altri, anche in assenza dell'incontinenza!
Per esempio:
- disturbi nella minzione: fastidio o dolore durante l'emissione di urina (non bruciore!) e una specie di gocciolamento alla fine della pipì (come se non ci fosse più pressione e scendesse per gravità);
- dolore durante i rapporti sessuali;
- denso di pesantezza a livello dell' apertura vaginale ;
- difficoltà ad andare di corpo (è signifiocativo però solo in presenza di almeno altri 2 sintomi, altrimenti potrebbe avere anche altre 1000 cause!);
- dolori lombo sacrali (moooolto più rari!).

ATTENZIONE!!questi sintomi potrtebbero presentarsi anche in forma leggera dopo l'attività fisica, non necessariamente intensa!
NON DEVE ASSOLUTAMENTE DESTARE ANSIE E PANICO, è semplice affaticamento dei muscoli del pavimento pelvico, si risolverà da sola nel giro di un paio di giorni!

Scusate il poema, deformazione professionale!!
Spero di non avervi tediato troppo!!!
avatar
Innamorata86
Membro
Membro
Messaggi : 98
Stars Stars : 197
Data d'iscrizione : 01.08.11
Età : 31
Località : Imperia

Re: Esercizi di kegel

il Gio Set 08, 2011 9:22 pm
Persefone ha scritto:Dunque, vi do il mio parere di fisioterapista.
Gli esercizi di Kegel non fanno mai male se fatti correttamente!..si riconoscono provando a interrompere il flusso di urina, memorizzando bene le sensazioni che avvertono i nostri muscoli e cercando di riprodurre lo stesso movimento.

Assolutamente si,ma se fatti correttamente, e da sole è molto difficile farli correttamente! Agli inizi quando non si ha ancora ben padronanza della propria muscolatura si può sbagliare a contrarre i muscoli, quello che scrivo tu è giustissimo ma, senza un medico che controlla si rischia di fare pasticci... Per cui non comprate libri, non seguite pseudi corsi su internet o indicazioni (ci sono molte inesattezze al riguardo!), fatevi seguire da un osteopata/fisioterapista, ginecologo o urologo se li volete fare che vi possa seguire nel dettaglio!

Riguardo i problemi del pavimento pelvico hai fatto un po' di confusione:

-Incontinenza: indica un pavimento pelvico che non è più in grado di svolgere il suo corretto funzionamento ma anzi non è più tonico, i motivi sono vari i primi innanzitutto è il parto che provoca dei danni al pavimento pelvico stesso, il rischio che si va in contro è quello di un prolasso vaginale/uterino/vescicale, Il rimedio qua sono appunto i kegel normali che rafforzano la muscolatura e se preso in tempo si ottengono ottimi risultati con i prolassi.

Gli altri che hai scritto ovvero (minzione dolorosa sgocciolamento ecc..) dolore ai rapporti, difficoltà nell'evacuare pesantezza nell'apertura vaginale ecc.... indicano che c'è un altro disturbo, il contrario di quello dell'incontinenza ovvero, le contratture pelviche che possono svilupparsi per vari motivi, (patologici, abitudini scorrette, di natura psicologica ecc...) e per questo si fanno i kegerl reverse proprio con lo scopo di rilassare i muscoli contratti (vengono fatti esattamente al contrario di quelli normali, dando più importanza al rilassamento).

Una cosa che ho visto scritta qui e che è sbagliata, non bisogna MAI spingere, il lavoro lo deve fare solo ed esclusivamente la muscolatura pelvica, e dev'essere di rilassamento (ovvero rilasciare i muscoli che state contraendo) spingere annulla l'effetto che voi cercate di ottenere se state cercando di rinforzare la vostra muscolatura perchè allunga il muscolo, per cui è come se non li stesse facendo!
Per questo Persefone vi ha scritto il consiglio di mettere mano sul gluteo e sugli addominali, se contraete in queste due zone signifca che state spingendo e che quindi state sbagliando Wink
avatar
Persefone
Membro
Membro
Messaggi : 87
Stars Stars : 178
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 29
Località : Milano

Re: Esercizi di kegel

il Gio Set 08, 2011 10:01 pm
No, :nono: hai perfettamente ragione, infatti non ho distinto tra kegel reverse e kegel tradizionale. Parlavo semplicemente di problemi al pavimento pelvico, poi ovviamente alcuni sintomi indicano ipo o ipertono della muscolatura (ho fatto velocemente un elenco dei sintomi principali!).
Il problema del reverse è che per aumentare il rilassamento spessso si tende a spingere.

Senza dubbio è meglio che la prima seduta la faccia un fisioterapista perchè può correggere eventuali errori, dare un feedback e indicare delle posture che, spesso, possono facilitare questi esercizi soprattutto in fase iniziale.


P.s.: la vagina non prolassa perchè è un canale, gli organi che lo fanno sono utero, vescica (cistocele) e intestino (rettocele)!
avatar
Innamorata86
Membro
Membro
Messaggi : 98
Stars Stars : 197
Data d'iscrizione : 01.08.11
Età : 31
Località : Imperia

Re: Esercizi di kegel

il Gio Set 08, 2011 10:11 pm
Persefone ha scritto:
Il problema del reverse è che per aumentare il rilassamento spessso si tende a spingere.

Infatti, tant'è che è tra i primi che si fa, è normale non si ha coscienza del proprio corpo e controllo :app:
Purtroppo anche più di una seduta, io li faccio per sciogliere contratture e le prime volte era dura!! (e doloroso cry ) Poi una volta che si sa come fare è tutto più facile Wink
Per rinforzare invece è molto più semplice e dopo le prime sedute ci si riesce benissimo da sole.

Riguardo il prolasso hai ragione, si dice vaginale ma si intende i tre che hai scritto tu : Wink
avatar
Persefone
Membro
Membro
Messaggi : 87
Stars Stars : 178
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 29
Località : Milano

Re: Esercizi di kegel

il Lun Set 12, 2011 7:14 pm
Ma sei stra-preparata sull'argomento!!!!!
:whw:

avatar
Innamorata86
Membro
Membro
Messaggi : 98
Stars Stars : 197
Data d'iscrizione : 01.08.11
Età : 31
Località : Imperia

Re: Esercizi di kegel

il Lun Set 12, 2011 8:35 pm
Eh.. Mi documento tanto :grin: :grin: E per i kegel, ho esperienza, la mia dottoressa me li ha spiegati fino alla nausea XD

Li faccio da 2 anni Very Happy , tu?
avatar
Persefone
Membro
Membro
Messaggi : 87
Stars Stars : 178
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 29
Località : Milano

Re: Esercizi di kegel

il Sab Set 17, 2011 5:26 pm
Sono fisioterapista da 2 anni, e mi sto 'specializzando' in terapie che riguardano principalmente le donne (esiti di mastectomia, interveti all'utero, post-partum etc) da 6 mesi circa!
avatar
Innamorata86
Membro
Membro
Messaggi : 98
Stars Stars : 197
Data d'iscrizione : 01.08.11
Età : 31
Località : Imperia

Re: Esercizi di kegel

il Mar Ott 11, 2011 3:18 pm
Fisioterapia?? Dev'essere bellissimo Wink
avatar
viki94
Membro
Membro
Messaggi : 39
Stars Stars : 50
Data d'iscrizione : 24.09.11
Età : 23
Località : Parma

Re: Esercizi di kegel

il Mer Ott 19, 2011 8:14 pm
Ragazze scusate spero di non essere off topic.. Nel caso mi scuso :inchi:
Vorrei porvi una domanda: la coppetta potrebbe portare ad un "allargamento" e ad un "rilassamento" di questi muscoli? C'è pericolo che durante l'inserimento/estrazione della coppetta questi possano essere danneggiati?
Chiedo qua perchè vedo che siete molto preparate sull'argomento!
avatar
moonriver
Moderatore
Moderatore
Messaggi : 5331
Stars Stars : 6910
Data d'iscrizione : 10.04.11
Età : 38
Località : Torino

Re: Esercizi di kegel

il Mer Ott 19, 2011 11:46 pm
Potremmo farci la stessa domanda sui rapporti sessuali.... Wink

________________________________________________________
 
http://www.fertilityfriend.com/home/2e93cf *St. CAMeN*
MoonCup A* LadyCup L* MeLuna Soft S&M* Diva Cup 1* Lunette Cynthia 1* Bella Cup S* JuJu Cup 1* Amy Cup M* *SmartCup S* AmyCup Crystal M*
Contenuto sponsorizzato

Re: Esercizi di kegel

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum