La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 1:24 pm
A breve dovrò fare delle analisi per controllare l'attività della tiroide e che tutto sia in regola.
Questo perchè da un po' di mesi perdo tantissimi capelli e non è solo una mia fissa perchè anche mia madre e mia sorella si sono accorte che ho anche dei punti in cui non ne ho e anche se non ho mai avuto una bella capigliatura, si vede che sono diminuiti.
Nel caso in cui tutto sia ok, dovrò fare una visita dermatologica.

Girovagando su internet ho letto che vi è un modo semplice per sapere se si hanno problemi di tiroide, vi riporto il pezzo di articolo in cui ne parla:
"[...]Senza soffermarmi in questo intervento su questo complesso problema, vorrei invece attirare l‘attenzione – prendendo per ora in esame solo il problema più comune dell‘insufficiente, scarso funzionamento della tiroide (ipotiroidismo) su una misura molto semplice che chiunque può effettuare da solo per controllare la funzionalità della propria tiroide: alla mattina appena svegli, prima ancora di alzarsi e muoversi nel letto, occorre misurare la propria temperatura con il termometro (che la sera prima va messo sul comodino) sotto l‘ascella.
Se per tre giorni consecutivi la temperatura è uguale o inferiore a 36,6 vi è il sospetto di un ipotiroidismo e sarebbe bene effettuare analisi più approfondite. Questa misura molto semplice è stata caldeggiata da un medico americano, il Dr. Broda Barnes, che ha dedicato una vita (oltre 40 anni del suo lavoro) allo studio della tiroide e all‘approfondimento dei problemi a questa connessi, arrivando alla conclusione, esposta nel suo libro „Hypo-Thyroidism.The Unsuspected Illness“ (L‘ipotiroidismo, la malattia non sospettata) che si tratta di uno dei problemi più sottovalutati ed ignorati nella medicina attuale.[...]"

fonte: supereva.it

Dato che molte di noi usato il metodo sintotermico e alcune sono davvero ben informate su tutto, mi piacerebbe sapere la vostra opinione.
avatar
*Medea*
Membro
Membro
Messaggi : 105
Stars Stars : 169
Data d'iscrizione : 11.03.13
Età : 26
Località : Opera

Re: La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 7:07 pm
onestamente non so nulla di questo metodo ma qualcosa posso dirti, visto che mi hanno diagnosticato l'ipotiroidismo autoimmune di hashimoto ormai 7 anni fa...
mi è stato scoperto totalmente per caso - ho fatto degli esami dal sangue di routine tanto per vedere che andasse tutto bene ed è saltato fuori che i miei valori ormonali erano totalmente sballati - ma poi pensandoci mi sono resa conto che avevo molti dei sintomi tipici dell' ipotiroidismo, tra cui, appunto, la temperatura corporea di un cadavere (fai conto che di norma non superavo i 35,6 e se avevo 37 per me era febbre alta e stavo malissimo, mia madre non ci credeva e mi cacciava a scuola di peso Crying or Very sad )
quindi secondo me può essere un metodo utile controllare la temperatura, oltre agli altri altri sintomi tipici, ad esempio unghie che si squamano, stanchezza e spossatezza continue, metabolismo molto lento (ahimè)...se hai più di uno di questi sintomi ti conviene fare un dosaggio ormonale per andare sul sicuro!
se poi ti trovassero davvero l'ipotiroidismo e avessi bisogno di consigli/rassicurazioni chiedi pure Wink
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 7:14 pm
Grazie Medea, sei gentilissima!
Io ho il metabolismo lentissimo, purtroppo, e da 5/6 mesi capelli terribili e che cadono in grandi quantità.
Non noto particolare stanchezza.
La mia temperatura minima la mattina è stata 36, ma molte donne hanno temperature del genere, mica tutte soffriranno di tiroide.

Per ora mi ha prescritto questi esami:
S-25 OH vitamina D3
Cobalamina Vitamina B12
Folati
TSH reflex (TSHR)
avatar
*Medea*
Membro
Membro
Messaggi : 105
Stars Stars : 169
Data d'iscrizione : 11.03.13
Età : 26
Località : Opera

Re: La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 7:26 pm
io ogni 4 mesi devo controllare tsh, ft4 ed ft3, che però sono perfetti da quando prendo l'eutirox 50 Very Happy
particolare stanchezza non ce l'avevo nemmeno io in realtà, ma ho sempre avuto delle unghie che sono veramente una tragedia, capelli secchi e rovinati e un metabolismo ridicolo (ora non sono grassa perchè mi controllo e prendo gli ormoni sostitutivi, ma se ad esempio una sera faccio il bis di pasta due giorni dopo il girovita aumenta, i cioccolatini poi potrei spalmarmeli direttamente sui fianchi -.-)
eeh è un po' una palla sta tiroide, meno male che ormai ci sono metodi per poterci convivere (quasi) tranquillamente!
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 7:30 pm
Stavo per editare il dato sulla temperatura, io la prendo via orale e non sotto l'ascella, quindi probabilmente sarebbe diversa.
Magari domani mattina provo.

Io ho le unghie sottili e deboli da sempre, non noto particolari cambiamenti.
Anche io devo stare sempre attenta con il cibo, ma pensavo fosse stata la pillola ad avermi sballato tutto Sad
Magari non ho niente, però giustamente vuole indagare.

Grazie per avermi riferito la tua esperienza Smile
In realtà pure mia cugina soffre di problemi alla tiroide da 11 anni, se n'è accorta perchè nel giro di poco e senza cambiare nulla nell'alimentazione, ha preso 15/20 kg, gli stessi che poi ha perso cominciando a prendere la pastiglia.
avatar
nimue
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 904
Stars Stars : 984
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 35
Località : begliano

Re: La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 8:02 pm
La temperatura basale è un ottimo indicatore della salute della tiroide:temperature preovo costanti sotto i 36* potrebbe esserci qualche problema di ipotiroidismo. Quella dell'ascella x me non è tanto veritiera, io ho sempre nel preovo, compresa lamattina, 36.2/36.3 e la mia tiroide funzione bene
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Sab Mag 18, 2013 10:49 pm
Anche io ho quelle temperatura lì pre ovo, dai 36 ai 36,4 nei primi giorni di mestruo.
Vedremo.
Non credo di avere la tiroide mal funzionante, ma meglio escluderlo con accertamenti per ricercare altre cause.
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 8:41 am
Io sulla tiroide non so molto, credo sia a posto la mia... però le tb le prendo per via vaginale, va bene lo stesso come indice di valutazione? Smile
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 9:10 am
Stamattina ho preso tb per via orale e subito dopo sotto l'ascella: via orale 36,1 e sotto l'ascella 35,4
Insomma, c'è una bella differenza, forse è per questo che dicono di misurarla sotto l'ascella?Perchè per via orale sarebbe cmq più alta e non attendibile?

Non so, chiedo, perchè ne so poco.
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:29 am
Veramente io sapevo che prendere la tb per via ascellare non fosse attendibile e che presa oralmente la tb risulta più bassa che vaginale/rettale.
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:30 am
Ma questo lo dice Roetzer riguardo il metodo sintotermico, questo invece è un test per vedere se si hanno problemi di tiroide
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:31 am
Ma non lo dice Roetzer è una regola generale, ci sono differenze sostanziali nelle tb a seconda di dove le si prende!
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:33 am
Sì, ma quello che voglio dire, è che è circoscritto al metodo sintotermico.
Per vedere se ho la febbre, per esempio, di certo non mi sono mai messa il termometro nel sedere, anche se so che è il metodo più attendibile, però ho sempre usato metterlo sotto l'ascella.
Probabilmente si tratta di abitudine, non lo so, qui però parlano di misurazione sub ascellare.
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:40 am
Per vedere se si ha la febbre un qualsiasi pertugio va bene, si vede subito se si ha la febbre... la mia obiezione riguarda l'intervento iniziale, innanzitutto vale in generale (uomini compresi) e non è poco. Gli uomini non subiscono l'influsso ormonale della donna quindi è più facile che abbiano generalmente temperature più alte mentre noi dipende molto dalla fase del ciclo in cui siamo!
Inoltre è regola generale, Roetzer poi te lo dice nel manuale ma anche lui è un medico quindi non prescinde da quello che è conoscenza comune in medicina. Se io domani misuro per via orale mi trovo una tb bassissima certamente dal momento che per via vaginale sono decisamente più alte e lo stesso può esser per altri tipi di misurazioni. Quindi si hanno diverse possibilità: sotto ai 36,6 quasi tutte quelle che lo prendono per via orale (ma dubito che siate tutte malata alla tiroide), spesso al di sopra di questo valore nella seconda fase del ciclo o come me spesso vicino a quel valore anche se nella prima fase del ciclo.
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:43 am
Infatti io ho aperto il topic a posta, non ne so niente.
Io ad esempio nella fase luteale ho facilmente tb intorno ai 36,6 gradi.

Però forse è per questo che eliminano le vie rettali, vaginali e per bocca, ma mettono come misurazione quella ascellare, perchè appunto qualche grado in più o in meno dipende dal posto in cui si misura?
Potevano anche dire per via orale, ma per tutte doveva esserci lo stesso tipo di misurazione per capire se si hanno problemi.
Forse loro hanno fatto dei test in base alla temperatura ascellare.
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:47 am
nimue ha scritto:La temperatura basale è un ottimo indicatore della salute della tiroide:temperature preovo costanti sotto i 36* potrebbe esserci qualche problema di ipotiroidismo. Quella dell'ascella x me non è tanto veritiera, io ho sempre nel preovo, compresa la mattina, 36.2/36.3 e la mia tiroide funzione bene

Biscuit ti cito quello che ha scritto nimue perché credo possa avere ragione. E si parla di valori SOTTO i 36, non 36,6! E soprattutto costanti, non sporadiche. Smile c'è una bella differenza secondo me, altrimenti tutte quelle che prendono la tb per via orale sono malate :uhu:
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:50 am
Ho capito il punto di vista ragazze, e sono d'accordo con voi, infatti ho postato l'articolo perchè mi sembrava decisamente strano.
Avevo detto anche io in uno dei primi post che non credo tutte soffrano di tiroide se hanno temperatura inferiori ai 36,6 gradi per via orale, ma lì parlano di misurazione ascellare.
Però stamattina ho fatto la prova e ho una temperatura ascellare di 35,4 gradi.E loro parlano di tb ascellari inferiori ai 36,6 e non per via orale.
Cosa può voler dire?
Probabilmente niente, devo ancora ritenere che possa essere una stronzata questo articolo.
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 11:00 am
Quando è arrivato il mio termometro nuovo l'ho subito provato sotto l'ascella per sentire i suoni e vedere se tutto funziona... bene. Misurazione ascellare in circa 30 secondi o forse meno del primo pomeriggio: 36,03. Riprovo (sempre sotto l'ascella): 35,93 :uhu:
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 11:12 am
Veramente bisogna misurarla la mattina prima di fare qualsiasi cosa.
Cmq è sicuramente ovvio che per via ascellare sia inferiore di quella per bocca.
Quindi ecco, è un articolo strano.
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 11:30 am
Lo so ma era per farti capire che ho rilevato temperature molto basse in un momento della giornata in cui dovrebbero essersi alzate e nonostante ciò non credo sia un parametro sufficiente a determinare possibili problemi tiroidei.
avatar
nimue
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 904
Stars Stars : 984
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 35
Località : begliano

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 11:54 am
Come ho già scritto le temperature dovrebbero essere costantemente basse basse e dai tuoi grafici sarebbe emerso quindi non impuntarti su sta cosa è attendi semplicemente i risultati delle analisi
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Dom Mag 19, 2013 10:00 pm
Ma sì ..Non avrò nulla.
Solo mi piacerebbe risolvere già il problema, o meglio, trovare già la causa.
Sorry!
avatar
nimue
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 904
Stars Stars : 984
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 35
Località : begliano

Re: La tiroide

il Lun Mag 20, 2013 6:09 am
le cause si risolvono con dati opportuni alla mano, non con i se e i ma =)
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: La tiroide

il Lun Mag 20, 2013 8:39 am
...biscuit ci potrebbe essere anche l'anemia come causa della perdita di capelli Smile
Io darei una controllatina anche al ferro, se già non l'hai fatto.

Quanto alla tiroide, potrebbe essersi solo addormentata un pochino a causa della pillola, è un effetto comune: anche io soffro di tiroidite di hashimoto (ovvero nel mio caso la tiroide non funziona proprio e devo prendere gli ormoni che lei normalmente dovrebbe produrre sottoforma di pastiglietta) e quando ho iniziato con la pillola ho dovuto aumentare il dosaggio degli ormoni tiroidei.
Ma quando l'ho smessa nel giro di qualche mese sono tornata ad un dosaggio più basso.

Quando ritiri gli esami facci sapere Smile
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: La tiroide

il Lun Mag 20, 2013 9:00 am
Ho donato il sangue a marzo e quando le ho portato a vedere i risultati ha detto che ho la ferritina bassa, seppur nel range, e nel giro di 6/7 mesi è passata da 115 a 28 (115 è il valore della donazione di agosto).

Però ha aggiunto che non bisogna guardare come valore la ferritina per sapere se soffro di anemia, ed essendo nel range, non ha ritenuto indagare.

Appena faccio gli esami mi saprò dire.
Contenuto sponsorizzato

Re: La tiroide

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum