La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti
Paura Dell ignoto Lun Ott 22, 2018 9:02 amMaeve_Isilme
Coppetta YUNFEILIUDom Ott 21, 2018 9:13 amUffy
CIAO A TUTTE!Lun Set 24, 2018 10:02 amveronichina84
ciao sono nuova!Gio Set 13, 2018 7:56 amele
Ciao, ragazze!Dom Set 09, 2018 10:09 pmCorinna
Dolore basso ventreGio Set 06, 2018 4:58 pmAniram
Nuova reclutaMar Set 04, 2018 10:20 pmelfa
Quale coppetta scegliere?Ven Ago 31, 2018 2:12 pmfresia

Condividi
Andare in basso
avatar
Sabri
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 306
Stars Stars : 486
Data d'iscrizione : 18.09.14
Età : 29

Intolleranze alimentari

il Gio Gen 22, 2015 1:45 pm
Ragazze, visto che qui ci diamo tutte una mano, volevo farvi una domanda che non centra con la nostra amata :cup:.

Da un paio d'anni a questa parte ho problemi intestinali, ed escludendo tra me e me tante possibili cause sono arrivata alla conclusione che potrei avere delle intolleranze.

Qualcuna di voi ha mai fatto test per le intolleranze alimentari? Sono affidabili? Quali avete fatto? Quanto costano?

In farmacia mi hanno proposto il test del capello, ma costa 90 euro e volevo capire se valeva la pena spenderli!  Shocked

Vi ringrazio tanto se vorrete aiutarmi  :inchi:
avatar
ladysil
Membro
Membro
Messaggi : 200
Stars Stars : 290
Data d'iscrizione : 26.02.14
Età : 40
Località : Avigliana

Re: Intolleranze alimentari

il Gio Gen 22, 2015 5:39 pm
Ciao, com'è il tuo stile di vita? perchè anche quello influisce.
Io ho avuto per anni problemi intestinali e non capivo come mai, poi ho avuto occasione di cambiare lavoro... non ero più fuori casa tutto il giorno fino a tardi, sempre di corsa e stressata e magicamente sono scomparsi!
avatar
Sabri
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 306
Stars Stars : 486
Data d'iscrizione : 18.09.14
Età : 29

Re: Intolleranze alimentari

il Ven Gen 23, 2015 8:32 am
Ciao Ladysil!
Guarda, io sono una persona piuttosto pacifica (per non dire noiosa Shocked ): lavoro stabile, relazione stabile, nessun particolare stress, solo al lavoro ogni tanto ma nel limite della normalità di qualunque lavoro, faccio yoga una volta a settimana e cammino quanto più possibile. Quindi non mi sento di dire che è lo stile di vita, però non escludo nulla! :app:

Ho il sospetto che siano intolleranze perchè mi accorgo che i dolori compaiono in particolari casi: dopo aver mangiato una banana per esempio, a volte capita coi kiwi, e adesso ho notato che anche il latte mi faceva strani scherzi, ho eliminato il lattosio da una settimana e mi si è sgonfiata subito la pancia!

Per questo volevo fare un'analisi generica.
Credo che alla fine farò una visita da un medico esperto, mi sto informando un po', anche se dovessi spendere un po' di più almeno non sono soldi buttati, l'analisi del capello non mi convince.  scratch
Ma qualcuna l'ha mai fatto sto test?
avatar
nimue
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 904
Stars Stars : 984
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 35
Località : begliano

Re: Intolleranze alimentari

il Ven Gen 23, 2015 8:58 am
io lotto con le intolleranze alimentari da due anni... mi sono informata sui vari test esistenti, ma per la medicina tradizionale esistono solamente le intolleranze al glutine e al lattosio che sono effettivamente testabili, il resto "non esiste". Di conseguenza i vari test per le intolleranze non sono testati scientificamente, ma a mio avviso danno ottimi risultati.
Esiste il test IGG che è un esame del sangue, ma non è che trova proprio proprio intolleranze, ma semplicemente localizza l'alimento che mangi di più e quindi si dà per scontato che è quello che dà problemi.
Inoltre c'è il vega test (che è quello che ormai faccio sempre e sempre ci azzecca!!) che si basa sulla reazione elettrolitica del corpo a certi elementi, oltre ad essere A MIO AVVISO (meglio specificare non voglio che arrivi qualcuna a dirmi che non è vero!) più preciso, è anche più economico (sui 40 euro).
Io ho problemi di catarro perenne ed è dovuto appunto a certi alimenti. Proprio l'altro ieri ho fatto il vega test (dopo 2 anni da quello precedente) e ho migliorato su certe cose (finalmente possono tornare a mangiare senza problemi prodotti lievitati!) ma peggiorato su molte altre (ora il mais e il parmigiano reggiano non li possono nemmeno guardare con il binocolo!).
Le intolleranze cmq sono qualcosa di molto labile, oggi puoi essere intollarante a qualcosa e il giorno dopo tale difficoltà organica sparisce.
avatar
ladysil
Membro
Membro
Messaggi : 200
Stars Stars : 290
Data d'iscrizione : 26.02.14
Età : 40
Località : Avigliana

Re: Intolleranze alimentari

il Ven Gen 23, 2015 9:30 am
Sabri ha scritto:Ciao Ladysil!
Guarda, io sono una persona piuttosto pacifica (per non dire noiosa Shocked ): lavoro stabile, relazione stabile, nessun particolare stress, solo al lavoro ogni tanto ma nel limite della normalità di qualunque lavoro, faccio yoga una volta a settimana e cammino quanto più possibile. Quindi non mi sento di dire che è lo stile di vita, però non escludo nulla! :app:

Ho il sospetto che siano intolleranze perchè mi accorgo che i dolori compaiono in particolari casi: dopo aver mangiato una banana per esempio, a volte capita coi kiwi, e adesso ho notato che anche il latte mi faceva strani scherzi, ho eliminato il lattosio da una settimana e mi si è sgonfiata subito la pancia!

Per questo volevo fare un'analisi generica.
Credo che alla fine farò una visita da un medico esperto, mi sto informando un po', anche se dovessi spendere un po' di più almeno non sono soldi buttati, l'analisi del capello non mi convince.  scratch
Ma qualcuna l'ha mai fatto sto test?


eh, si, allora è davvero qualcos'altro. Spero che tu possa presto individuare la causa e migliorare!
avatar
Sabri
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 306
Stars Stars : 486
Data d'iscrizione : 18.09.14
Età : 29

Re: Intolleranze alimentari

il Ven Gen 23, 2015 10:30 am
Grazie nimue per la tua risposta!  Very Happy

nimue ha scritto:Le intolleranze cmq sono qualcosa di molto labile, oggi puoi essere intollarante a qualcosa e il giorno dopo tale difficoltà organica sparisce.

Eh si hai ragione! Infatti a me questi tipi di problemi capitano a volte, poi elimino quell'elemento che mi sembra darmi fastidio per un po' e tutto migliora, per poi ritornare a ripresentarsi dopo qualche mese.
Da piccola, praticamente neonata, ho avuto problemi piuttosto gravi col latte, tanto che dovevo assumere quello di soia... Praticamente sono nata di quasi 4 kili e sono rimasta così per mesi, povera la mia mamma, l'ho fatta penare!

Mi informerò anche su questo Vega test!
Alla fine io non è che sto troppo male, però è imbarazzante avere spesso la pancia piena d'aria o rumorosa insomma :shy:
E poi una mia collega diceva che anche la candida può essere associata a disturbi di questo tipo, e anche quella è un problema che ogni tanto si ripresenta :ahgia:

Grazie anche a te ladysil, lo spero anche io :app: anche se devo dire che non è che sto morendo, non è grave, però se posso stare bene del tutto sono più contenta ecco Very Happy
avatar
Lid123
Membro
Membro
Messaggi : 35
Stars Stars : 68
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 25
Località : Cremona

Re: Intolleranze alimentari

il Ven Gen 23, 2015 10:56 pm
Ciao! Io ho iniziato ad avere problemi intestinali 4 o 5 anni fa e dopo un anno di esami e accertamenti ho scoperto di essere celiaca.  
Il mio consiglio è innanzitutto escludere le cose più probabili, ovvero lattosio e glutine, e per farlo basta andare dal medico di base per farsi prescrivere gli esami.
Per quanto riguarda il lattosio ti fanno bere un paio di bicchieroni nauseabondi, controllandoti i valori del sangue sia prima che dopo, per vedere quanto lattosio riesci effettivamente a digerire.
Per escludere il glutine bastano degli esami del sangue. Se risultano negativi sei apposto, ma ahimè possono anche essere positivi senza che la celiachia "sia attiva". In questo caso, per accertare o meno la celiachia bisogna fare la gastroscopia.
Ti consiglio anche di richiedere al medico l'impegnativa per l'esame delle feci, che individuerebbe la candida, nel caso fosse quello il problema. Tra l'altro, come hai già detto, ti confermo che può dare problemi intestinali molto simili a quelli di un'intolleranza.
Per tutti questi esami il costo è abbastanza contenuto, anche se non ricordo la cifra esatta (di sicuro meno di 90 euro).
Per quanto riguarda l'esame del capello, il gastroenterologo che mi aveva in cura me l'ha sempre sconsigliato in quanto poco affidabile.
Spero di essere stata utile e scusami per il papiro Razz
avatar
morgenstern
Membro
Membro
Messaggi : 161
Stars Stars : 217
Data d'iscrizione : 24.09.14

Re: Intolleranze alimentari

il Dom Gen 25, 2015 11:43 am
Io soffro da sempre di un leggero raffreddore che potrebbe avere origine allergica, ma francamente non ho mai approfondito la cosa.

O, meglio, da bambina feci il test per le allergie, ne ho un ricordo tremendo: mi fecero delle specie di microscopici "taglietti" sulle due braccia (non abbastanza profondi da sanguinare, ma molto fastidiosi) e poi misero delle gocce di varie sostanze su ognuno dei "taglietti" per vedere se ci fosse qualche reazione strana.

Non ne uscì niente e da allora non ho più indagato.

Magari negli ultimi 15-20 anni si sono inventati test più furbi ed efficaci, non so, te lo auguro...
avatar
Sabri
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 306
Stars Stars : 486
Data d'iscrizione : 18.09.14
Età : 29

Re: Intolleranze alimentari

il Dom Gen 25, 2015 4:48 pm
Grazie a tutte per le vostre risposte :cu:
mi avete dato davvero tanti spunti e ora ho le idee un po' più chiare.
Con calma deciderò cosa fare!
:inchi:
avatar
violoncella
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 686
Stars Stars : 845
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 34
Località : Torino

Re: Intolleranze alimentari

il Mar Feb 24, 2015 5:23 pm
E provare con il diario alimentare? Ti scrivi su un quaderno cosa mangi e che disturbi provoca nelle ore/giorni successivi. Per vedere se nel tempo alcuni alimenti 'migliorano', ed è secondo me utile andare dal medico con quello già in mano, perchè per le intolleranze vanno un po' a casaccio a meno che tu abbia già sospetti precisi.
Poi personalmente non mi fido molto dei test, io ad esempio feci anni fa quello per le allergie da contatto e risultò che ero allergica ai profumi in modo abbastanza marcato, per un po' sono diventata matta (e molto più povera Wink  ) a cercare prodotti totalmente senza profumi e poi ... puf! Allergia scomparsa: dopo un paio di mesi ho messo una crema corpo super profumata e non mi ha dato nessun fastidio. Un naturopata mi ha spiegato che a volte le allergie o intolleranze funzionano 'ad accumulo', nel senso che se metti per molti anni tutti i giorni creme profumose il tuo corpo potrebbe arrivare a non sopportarle più, poi ti disintossichi e dopo qualche mese puoi 'ricominciare' (cercando di non esagerare, una volta saputo di essere sensibile) :zi:   Ad un'amica è successo con il mais: per tutta l'estate ha mangiato a pranzo insalatone con mais in scatola (e altre cose variabili, ma il mais c'era sempre) e ora se ne mangia un cucchiaino le viene orticaria, gonfiore, nausea, ecc.
avatar
Sabri
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 306
Stars Stars : 486
Data d'iscrizione : 18.09.14
Età : 29

Re: Intolleranze alimentari

il Mer Feb 25, 2015 8:09 am
Credo che mi succeda più o meno quello che dici tu con il lattosio, sai?
Perchè adesso è da più di un mese che bevo e mangio latte e prodotti senza lattosio, all'inizio mi bastava assaggiarne un pezzetto per avere fortissimi mal di stomaco, sabato scorso invece ho riprovato e non ho avuto disturbi. Forse devo davvero disintossicarmi e basta, per il momento continuo ad evitare il lattosio, e l'idea del diario alimentare non è per niente male! Non so se riuscirei a farlo perchè sono smemorata e me ne dimenticherei Very Happy ma potrei provarci :app: grazie!
Contenuto sponsorizzato

Re: Intolleranze alimentari

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum