La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Chiara1978
Membro TOP
Membro TOP
Messaggi : 6167
Stars Stars : 9610
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 38
Località : Lombardia

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Lun Mag 14, 2012 5:11 pm
cris81 ha scritto:Penso che avere una volta al mese i dolori ti porti ad avere una soglia del dolore più alta. Questo viene confermato se fai un confronto sulla resistenza al dolore di qualunque tipo tra maschi e femmine, è palese. Inoltre penso che i dolori mestruali portino/ricordino vagamente quelli del parto o forse sono proprio una preparazione al parto stesso. So che non tutte le donne vogliono dei figli, ma se pensiamo alla biologia/natura: tutti gli animali si riproducono, quindi significa che è nella nostra natura riprodurci... Poi ovviamente c'è chi lo fa e chi no.

Come ho scritto prima, sono fortunata, il mio ciclo non è doloroso nè eccessivamente abbondante, ma è cmq una seccatura... la mia soglia del dolore è sottoterra praticamente, ahahah... anche facendo le analisi del sangue mi sembra di sentire dolore! Io sono tra quelle che non vogliono figli, e spero tanto di trovarmi bene con la coppetta, così il grosso della seccatura sarà bello che eliminato Wink
Comunque continuo a pensare che non sia giusto che le donne debbano sobbarcarsi una tale rottura (e penso soprattutto a quelle, e non sono poche, che hanno cicli problematici), ma poichè è così, almeno possiamo consolarci pensando che viviamo in un'epoca in cui non solo esistono gli assorbenti (vi immaginate che schifo secoli fa?), ma sono sottili e tutto sommato comodi... esistono anche gli analgesici... ed esiste la coppetta :yup:
avatar
CatLau
Membro
Membro
Messaggi : 84
Stars Stars : 205
Data d'iscrizione : 14.05.12

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Lun Mag 14, 2012 7:58 pm
Prendo la pillola diane da quando avevo 16 anni (ne ho 27 adesso) e il ciclo è leggero,non ho nessun dolore,solo gonfiore stile donna al sesto mese di gravidanza pale Nonostante ciò ho sempre vissuto quei giorni con ansia e terrore..assorbenti scomodi,sudore inguinale eccessivo,puzza tremenda..spero che questa benedetta coppetta si decida ad entrare!Non voglio più usare assorbenti!

avatar
violoncella
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 686
Stars Stars : 845
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 33
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mar Mag 15, 2012 7:07 am
I primi anni vivevo il ciclo con un'ansia pazzesca, speravo che non mi venisse (e NON perchè volevo un bambino) ... un mese che è stato leggerissimo ero superfelice, mentre magari avrei dovuto preoccuparmi. All'inizio piangevo ogni volta che mi venivano cry forse perchè avevo dei dolori allucinanti ed un sanguinamento molto forte. Poi ho patito la scarsa confidenza con mia mamma e con amiche più esperte, insomma con qualcuno che mi spiegasse cosa mi stava succedendo. Pian piano negli anni ho imparato da sola, ho capito che tipo di assorbenti mi facevano stare meglio e finalmente ho scoperto la coppetta :yup: Con la pillola sono riuscita quasi ad eliminare i dolori, ma la quantità di flusso non è diminuita molto, sigh. Una cosa positiva è però che ora che tutto sommato vivo serenamente il ciclo, c'è il mio compagno che mi stra-coccola e mi posso godere tutte le sue attenzioni stando bene (ovviamente lui pensa che sia a terra :fluf: )
avatar
Polly
Membro
Membro
Messaggi : 165
Stars Stars : 264
Data d'iscrizione : 01.08.11
Età : 44
Località : Sardegna

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mar Mag 15, 2012 11:18 am
io sono contentissima di essere donna, di avere il ciclo e di conseguenza le mestruazioni :yup: anche io come Sbirulina non vedevo l'ora che arrivassero quando ero piccola e da quel giorno (avevo 12 anni) non ho mai desiderato essere un uomo.. sono molto fortunata perché le mestruazioni non mi hanno mai limitato e adesso con la coppetta sto ancora meglio :appl: quasi quasi non vedo l'ora che arrivino per usarla.. anzi usarle visto che ne ho una collezione :fluf: mi sto già chiedendo come farò quando andrò in menopausa.... cry
avatar
alkemilla72
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 303
Stars Stars : 431
Data d'iscrizione : 18.01.12
Età : 45

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mar Mag 15, 2012 12:21 pm
Polly ha scritto:io sono contentissima di essere donna, di avere il ciclo e di conseguenza le mestruazioni :yup: anche io come Sbirulina non vedevo l'ora che arrivassero quando ero piccola e da quel giorno (avevo 12 anni) non ho mai desiderato essere un uomo.. sono molto fortunata perché le mestruazioni non mi hanno mai limitato e adesso con la coppetta sto ancora meglio :appl: quasi quasi non vedo l'ora che arrivino per usarla.. anzi usarle visto che ne ho una collezione :fluf: mi sto già chiedendo come farò quando andrò in menopausa.... cry
Aaahhh, concordo! Porca miseria, ho scoperto le coppette a 39 anni, mi resteranno solo 10/12 anni di cicli x poterle usare, sempre che non mi venga una menopausa precoce... Che tristezza! Prima della coppetta non ne ero cosi' contenta, non soffro di dolori particolari da quando ho partorito la prima volta, prima avevo un po' di crampi, ma mi dava fastidio il sentirmi bagnata e sporca, i vestiti che si potevano macchiare, gli assorbenti che mi davano irritazione con i loro profumi...
avatar
viperina
Membro
Membro
Messaggi : 101
Stars Stars : 108
Data d'iscrizione : 10.06.12
Età : 19
Località : firenze

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Giu 22, 2012 9:38 pm
in effetti un po limitanti lo sono...io non ho le mestruazioni da molto tempo(circa 2 anni) quindi nn credo di avere molta esperienza..qui dentro ci sono donne molto piu grandi di me e quindi con molta piu esperienza...io al momento continuo a usare i tampax...comodi e pratici..pero bevo con avidità tutti i vostri commenti..chissà che nn mi converta alla coppetta :yup: bacio a tutte
avatar
Rossella
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 23
Stars Stars : 30
Data d'iscrizione : 12.06.12

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Giu 22, 2012 10:33 pm
Concordo su più o meno tutto ciò che ha detto cris81... Dolori e flusso abbondante per me sono la norma e non mi fanno vivere bene il ciclo... Oltre al fatto che mi sento sempre un po' impedita e limitata... :/ C'è da dire che la qualità della mia vita in quei giorni è già migliorata nel passaggio dai soli assorbenti esterni a quelli interni, e ho puntato tutto sulla coppetta: è la mia speranza per riuscire a vivere bene i giorni delle mestruazioni, per questo sono in trepidante attesa del postino... Uno dei motivi principali che mi hanno spinto a comprare la coppetta è stato proprio quello di cercare di affrontare meglio la situazione... :/
Detto questo, sono molto contenta di essere donna, proprio per via del cervello, come diceva Perenelle. :3
avatar
Aleksija
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 366
Stars Stars : 454
Data d'iscrizione : 18.06.12
Età : 25
Località : Milano

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Sab Giu 23, 2012 8:57 am
Io sinceramente non l'ho mai vissuta particolarmente male. Prima di prendere la pillola avevo mal di pancia i primi due giorni però non così insopportabile come purtroppo capita a molte donne. L'unica cosa che mi ha sempre dato qualche problemi sono stati i cambi! Non amo i bagni pubblici, ho una repulsione quasi, li evito anche se sono necessari...deve essere proprio un caso estremo perché io ci vada, figuriamoci se ho il ciclo!
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Nov 07, 2012 5:21 pm
Non so se proprio in topic, perchè io non mi voglio lamentare delle mestruazioni, bensì dell'ovulazione: ho la fase ovulatoria incazzosa :uhu:

A qualcuna di voi capita?
Ok, io ho pure l'ovulazione tardiva (intorno al giorno 25 o giù di lì), però... niente, man mano che il momento si avvicina sono sì piena di energie, ma energie arrabbiate.

Credo che gran parte della mia frustrazione dipenda dal fatto che mai come nel momento dell'ovulazione mi manchi l'avere un compagno :pausa:
Mi sento bella e seduttiva e non so verso chi rivolgere questi desideri, aumenta il desiderio sessuale e la cosa mi fa arrabbiare, e certi mesi mi prende un desiderio di maternità tremendo.
E mi arrabbio da morire :uhu:

Poi la fase premestruale e mestruale sono praticamente oasi di pace in confronto, mi rilasso, rallento, mi riposo, non sento più il bisogno di niente e nessuno...

Mannaggia a me XD
avatar
Chiara1978
Membro TOP
Membro TOP
Messaggi : 6167
Stars Stars : 9610
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 38
Località : Lombardia

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Nov 07, 2012 6:15 pm
Purtroppo a volte gli ormoni fanno brutti scherzi. Ma ti sei informata su qualche metodo naturale per attenuare questi sintomi?
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Lun Nov 12, 2012 1:33 pm
Mi era sfuggito il tuo post, Chiara!
Eh, guarda, per ora l'ho interpretato più come un fattore esclusivamente psicologico che fisiologico... sebbene in generale penso che, rimettendo a posto tutto il ciclo, anche il modo di viverlo dovrebbe migliorare.
Ed è quello che sto facendo, Nimue ne sa qualcosa perchè un po' l'ho stressata XD
avatar
Chiara1978
Membro TOP
Membro TOP
Messaggi : 6167
Stars Stars : 9610
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 38
Località : Lombardia

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Lun Nov 12, 2012 1:46 pm
Spero che i fastidi si attenuino fino a scomparire Very Happy
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Lun Nov 12, 2012 2:14 pm
Grazie I love you
avatar
Chiara1978
Membro TOP
Membro TOP
Messaggi : 6167
Stars Stars : 9610
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 38
Località : Lombardia

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Lun Nov 12, 2012 2:33 pm
I love you I love you
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 9:46 am
In effetti ora che mi sono avvicinata al mondo delle coppette mi rendo conto di aver vissuto le mestruazioni con disagio:

mia madre è molto timida e non mi ha mai parlato di queste cose inoltre in famiglia è un argomento abbastanza tabù e all'inizio (avevo 13 anni) le ho veramente vissute malissimo con tanto tanto imbarazzo in un ambiente in cui questi argomenti si evitano oppure se tirati fuori creano molto disagio Embarassed

Poi ai 16 anni ho avuto un fidanzato che veramente mi ha aiutata molto su questa cosa :patpat: mi accettava molto più di quanto facessi io anzi quando avevo le mie cose mi apprezzava e per me è stata una rivelazione! Shocked

Le cose sono migliorate ma sono ben lontana dall'essere tranquilla e spavalda (anche perchè il flusso è abbondante e doloroso), mi porto dietro un'insicurezza sclero e sento ancora la necessità di avere un ragazzo accanto che mi accetti tantissimo e mi dia fiducia su questo argomento, lo so sono un pò complessata Suspect

E' bello sentire che molte donne invece la vivono bene :happy:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 9:54 am
Poi che ne sai, magari ti capiterà come è accaduto a tante, ovvero l'uso della coppetta ha prodotto piano piano una accettazione serena del ciclo Smile
Speriamo speriamo Smile
avatar
Cip_
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 854
Stars Stars : 1004
Data d'iscrizione : 20.08.12
Località : Torino
http://www.unkmdopolaltro.net

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 9:55 am
A me la coppetta ha cambiato molto. Priam anche ero più o meno imbarazzata, avevo sempre paura di macchiarmi in giro, ma soprattutto al notte. Da quando ho iniziato a convivere poi era ansia sempre, dormivo male perchè avevo paura di sporcare il letto e di sporcare lui :paura:
Avevo i miei mutandoni da mestruo che tenevano incollato l'assorbente a me e mi sentivo ancora più a disagio per questo!

Con la coppetta invece è cambiato tutto! Non ho più fastidi e vivo il mio ciclo molto meglio! Non ho paura di sporcarmi, dormo tranquilla e felice...ora si che sono libera come una farfalla :whw:

Una cosa però è che non mi sono mai sentita a disagio a parlarne. Con mia mamma ne parlavamo sempre, sin da quando ero piccola che ancora non le avevo!
E con mio marito ne parlo tranquillamente, lui ci tiene molto che sita bene da questo punto di vista, si segna lui sul suo calendario quando dovrebbero arrivarmi etc. Da sempre! :inlov:
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 10:15 am
Cip_ ha scritto:E con mio marito ne parlo tranquillamente, lui ci tiene molto che sita bene da questo punto di vista, si segna lui sul suo calendario quando dovrebbero arrivarmi etc. Da sempre! :inlov:

Noooooooooooo che dolce :cu:
In effetti ho sempre adorato i ragazzi premurosi da questo punto di vista :inlov: mi sono resa conto che per entrambi i partner vivere bene il ciclo mestruale è importante, non credo riuscirei a vivere bene con uno che mi ignora o a cui fa schifo o che dice che ''sono cose da donna e io non c'entro nulla'' poi ognuno ovviamente ha le sue preferenze, ci sono donne che la vivono come una cosa propria da non condividere e amano ritagliarsi un proprio spazio :app:

Cip_ ha scritto:A me la coppetta ha cambiato molto. Priam anche ero più o meno imbarazzata, avevo sempre paura di macchiarmi in giro, ma soprattutto al notte. Da quando ho iniziato a convivere poi era ansia sempre, dormivo male perchè avevo paura di sporcare il letto e di sporcare lui :paura:
Avevo i miei mutandoni da mestruo che tenevano incollato l'assorbente a me e mi sentivo ancora più a disagio per questo!

Con la coppetta invece è cambiato tutto! Non ho più fastidi e vivo il mio ciclo molto meglio! Non ho paura di sporcarmi, dormo tranquilla e felice...ora si che sono libera come una farfalla :whw:

Quoto soprattutto la parte del dormire e il terrore di sporcarsi anche perchè a casa è mia madre che lava la biancheria, una volta ho dimenticato un assorbente nei jeans e lei l'ha trovato, è diventata viola e ha fatto un verso a metà tra uno sbuffo e un risolino mi sono sentita morire :eekk:

Poi ho capito che non andava vissuta così, mi ero sporcata ed ero a casa del mio ragazzo, lui ha preso le mie mutandine e le ha pulite!!!! Ha fatto tutto in automatico e con tranquillità!!! Non potevo credere ai miei occhi!!! :eekk: Nel mio immaginario era una vera e propria dimostrazione d'amore e di completa accettazione :stars:

E comunque evviva le coppette :uhu:


Ultima modifica di Gi-Gi il Ven Gen 18, 2013 10:17 am, modificato 1 volta
avatar
Mairian
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 657
Stars Stars : 720
Data d'iscrizione : 24.11.12
Età : 29
Località : Ct/Me
http://skizzimentali.iobloggo.com/

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 10:16 am
io lo vivevo malissimo, paura di sporcarmi, dolori, non essendoci abituata non sapevo mai quando aspettarmele. poi con la pillola ho cominciato ad accettarlo di più perchè i dolori sono andati via e la "regolarità" vien da se. però mi restava sempre quella paura di sporcarmi di macchiare tutto mutande pantaloni e altro senza parlare dell'irritazione causata dall'assorbente. è arrivata infine la coppetta! una liberazione. lo vivo molto meglio anche grazie a voi!
avatar
AnnabeLecter89
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 316
Stars Stars : 356
Data d'iscrizione : 27.06.12
Età : 28
Località : Bologna

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 12:06 pm
diciamo che la spiegazione di mia madre sul ciclo non è mai arrivata, il giorno che mi sono arrivate mi ha dato in mano un pacco di assorbenti da notte (ho sempre usato solo quelli) raccomandandosi di non macchiarmi e di arrotolarlo bene nella carta igienica nel cestino del bagno.
sì, ok... ma che cazzo succede? cos'è sta roba? quanto durerà? ero in prima media, se non sbaglio son stata una delle prime ad averle, per cui ignoranza più totale! poi i nuvenia nonsoperché avevano le ali che incollavano poco, quindi mi macchiavo sistematicamente i bordi delle mutande. coi tampax al mare è stato un altro mezzo trauma perché non ero proprio in grado di mettermeli..
cheppalle, fortuna che l'incubo è finito! :appl:

dal punto di vista psicologico a parte la gioia di mettermi la coppetta non mi è passata l'irascibilità tipica del periodo premestruale... e a volte un po' di male al basso ventre e al seno, ma niente di insopportabile.
son peggio i mal di testa, ma col magnesio effettivamente passano Wink
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Ven Gen 18, 2013 1:31 pm
Io dai 13 ani ai 18 l'ho quasi sempre vissuto malissimo a causa dei dolori lancinanti, soprattutto gli ultimi anni, perché mi portava anche il vomito.
Purtroppo non c'è nulla che non va in me, nè patologie nè utero in posizioni "strane", sono condannata a soffrire Crying or Very sad
Ero arrivata ad avere quasi una vera e propria fobia, perchè il fatto di essere regolarissima non era affatto un bene dato che sapevo quando avrei sofferto e le aspettavo con ansia.
Però ho sempre avuto un ciclo scarso e breve, la notte neppure macchiavo l'assorbente, scendeva quando mi alzavo la mattina.
E con mia madre ho un bel rapporto e fin dal menarca mi ha sempre spiegato tutto e aiutato con preziosi consigli, come segnarlo al calendario.

Con la pillola tutto è cambiato, i dolori erano inesistenti e la vivevo più serenamente, ma ammetto che con la coppetta è stato ancora più una liberazione Smile
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 12:09 pm
Allora premetto che per me le mestruazioni da vivere sono complicate e che il commento seguente è una mia idea personalissima.
Però riusciamo a mandare le persone sulla luna e ancora non siamo riusciti a trovare un aggeggio che eviti scomodità e perdite!
La coppetta è scomoda per vari motivi, i tampax sono scomodi per vari motivi e gli assorbenti esterni lo sono per altri ancora!
Insomma ognuno ha pro e contro ma francamente non ho ancora trovato un dispositivo vaginale comodo da mettere e togliere anche nei luoghi pubblici che mi eviti perdite, odori, fastidi e mi dia comodità per lungo tempo!
Ora ho ben presente che molte donne hanno trovato un buon compromesso e ne sono felice però sono anche un pò seccata perchè vorrei vivere bene le mestruazioni!
Scusate lo sfogo ma davvero a volte mi sento abbastanza esasperata per sta cosa.
avatar
cris81
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 5109
Stars Stars : 7789
Data d'iscrizione : 20.03.12

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 12:24 pm
Gi-gi secondo me devi solo fare un po' di pratica con la coppetta perché ognuna di noi ha i suoi tempi! La coppetta è un oggetto totalmente nuovo per ogni donna e bisogna imparare ad usarlo, accettarlo, amarlo... Ci vuole tempo, pazienza, pratica, ma vedrai che andrà bene Wink
avatar
Lahinis
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 508
Stars Stars : 545
Data d'iscrizione : 19.08.12

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 12:32 pm
Io prima non le vivevo molto bene, ma da quando c'è la coppetta non ho più pensieri riguardo alle mestruazioni! Prima se dovevo andare in viaggio, a fare sport, a una festa o da qualsiasi altra parte ero preoccupata per la scomodità, le macchie e via dicendo... ora più niente! Coppetta e via! :stars:
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:17 pm
Gi-Gi ha scritto:Allora premetto che per me le mestruazioni da vivere sono complicate e che il commento seguente è una mia idea personalissima.
Però riusciamo a mandare le persone sulla luna e ancora non siamo riusciti a trovare un aggeggio che eviti scomodità e perdite!
La coppetta è scomoda per vari motivi, i tampax sono scomodi per vari motivi e gli assorbenti esterni lo sono per altri ancora!
Insomma ognuno ha pro e contro ma francamente non ho ancora trovato un dispositivo vaginale comodo da mettere e togliere anche nei luoghi pubblici che mi eviti perdite, odori, fastidi e mi dia comodità per lungo tempo!
Ora ho ben presente che molte donne hanno trovato un buon compromesso e ne sono felice però sono anche un pò seccata perchè vorrei vivere bene le mestruazioni!
Scusate lo sfogo ma davvero a volte mi sento abbastanza esasperata per sta cosa.

Per viverle bene bisogna anche volerle vivere bene, la coppetta aiuta molto a limitare quei disagi che tutte conosciamo ma per avere un rapporto positivo con il mestruo ci vuole uno sforzo in più, più conoscenza di sé e volontà di non vederlo come un nemico e una scocciatura ineluttabile.
L'approccio psicologico secondo me è rilevante :zi:
Contenuto sponsorizzato

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum