La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è in linea
In totale ci sono 21 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 21 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti
Infezioni: candidaDom Ago 13, 2017 2:58 pmFrancy
info Femme EssentialsGio Ago 10, 2017 4:46 pmirene2525
femme essentialsGio Ago 10, 2017 4:40 pmirene2525
Ciao a tutteGio Ago 10, 2017 12:59 pmCoccinella93
HOLA, ciao a tutte!Gio Ago 10, 2017 10:32 amirene2525
Prima esperienzaGio Ago 03, 2017 7:38 pmManu96
salve , piacereMar Ago 01, 2017 1:54 pmletizia79
Confusa sulla coppetta Dom Lug 30, 2017 9:03 pmSabrina85
Vendo CupLee SGio Lug 27, 2017 4:50 pmSilvia79

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Ospite
Ospite

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Set 22, 2012 12:54 pm
oh che meraviglia leggere questo topic!
Non soffro di policistosi, però dopo aver conosciuto varie ragazza che ne soffrono mi son incuriosita e ho cercato informazioni. E davvero fanciulle evitate se potete la pillola se soffrite di policistosi o micropolicistosi, perchè come ha scritto Susina (hai tutto il mio rispetto Very Happy ), la pillola è solo un palliativo non è una cura (anche perchè la policistosi è una sindrome genetica, quindi così siete, così rimanete!!), e anzi troppo spesso invece di aiutare a calmare i sintomi, li aumentano esponenzialmente, soprattutto quando ne smettete l'uso.
A poco a poco leggo che sempre più ginecologi prescrivono l'inositolo (è la vitamina che si trova appunto nel prodotto che sta assumendo susina!) proprio perchè hanno notato che è un portanto sull'insulinoresistenza, che è appunto la causa principale dell'insorgenza delle cisti!
Per aiutarvi, io vi consiglio l'omeopatia, molto spesso i ginecologi sono anche omeopati.. e ci sono grandi risultati, oltre appunto all'inositolo e ad un altro stile alimentare (si dovrebbe seguire una dieta simile a quella dei diabetici)
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Set 22, 2012 1:59 pm
Paolamicro ha scritto:Io ho da poco scoperto di avere l'ovaio policistico, e il ginecologo mi ha prescritto la pillola Klaira. Qualcun'altra la prende da un bel po' di tempo e ha notato dalle ecografie un ridursi delle cisti? Crying or Very sad io sono troppo triste per questa cosa, anche perché il dottore ha detto che probabilmente quando vorrò figli avrò bisogno di un aiuto medico...

Paola, scusa se sono troppo diretta, ma se io fossi in te cambierei ginecologo al volo.
Mi fa troppo arrabbiare quello che ti ha detto!
Non è assolutamente vero che sei condannata ad un aiuto medico se vorrai avere figli, così come non è assolutamente vero che sei costretta a prendere la pillola.
Evidentemente il tuo medico preferisce fare così: pillola per addormentare i sintomi e tutto il sistema riproduttivo, e poi stimolazione ovarica quando vorrai avere figli.
Ma ci sono altre strade, molte altre strade!

Ok, incazzatura col tuo medico a parte, ti dò un abbraccio forte forte :abbr:

Paola, per adesso, se non vuoi figli, non pensare a quando li vorrai, perchè comunque li potrai avere normalmente come tutte le altre donne Smile

Per prima cosa, pensa un pochettino a cosa fare ora.
Intanto ci sarebbe da capire se tu hai solo qualche microciste alle ovaie oppure se hai la sindrome dell'ovaio policistico: a parte l'ecografia, il ginecologo ti ha prescritto analisi del sangue? Hai il colesterolo alto? Hai un livello di ormoni maschili alto?
Sono cose che dovresti indagare.
In secondo luogo, per far riassorbire le cisti e consentire al nostro corpo di ovulare normalmente, c'è l'inositolo. Io lo sto prendendo da giugno e ora sto vedendone tutti i benefici, quindi ti posso testimoniare che ci vuole un po' di pazienza, ma funziona Smile
E non è un farmaco, non ha effetti collaterali Smile

Poi, per quanto riguarda la pillola: tu la vorresti prendere per una questione contraccettiva? Perchè allora ci puoi riflettere. Ma se l'unico motivo per prenderla è quello che ti ha detto il ginecologo, lascia stare e cambia medico...

Ribadisco, scusami se ti sembro diretta, se mi sono un po' infuocata a parlarne: il fatto è che ci sono passata. E la pillola lì per lì ti fa riassorbire le cisti, è verissimo, ma quelle cisti si sono formate perchè le ovaie faticano a lavorare. La pillola le fa smettere del tutto di lavorare: è solo logico pensare che poi, quando si smetterà la pillola, le ovaie avranno ancora più difficoltà a riprendere il loro lavoro, e difatti così è stato per me.

Io ti abbraccio ancora :abbr:
Non ti scoraggiare, non è una malattia orrenda e invalidante, e prendendoci cura di noi stesse con tanta pazienza ne possiamo venire a capo Smile

Come dice nimue, è importante l'alimentazione: cerca di eliminare gli zuccheri, ridurre i carboidrati (passando all'integrale), aumentare il pesce e le verdurine e la frutta Smile

E se ti sembra che ti ho dato troppe informazioni tutte in una volta, magari anche strane, mandami a quel paese serenamente XD
avatar
Paolamicro
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 28
Stars Stars : 43
Data d'iscrizione : 13.09.12

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Set 22, 2012 2:16 pm
Allora vediamo se riesco a rispondere a tutte le tue domande!
ho la sindrome da ovaio policistico
ho fatto miiillemila analisi del sangue, non avevo nessun sintomo, solo amenorrea da circa 3/4 mesi
non gli avevo chiesto io la pillola, me l'ha proposta lui come modo per cercare di farle ridurre, e dopo 12 mesi farò delle altre ecografie per vedere la situazione come si è evoluta e in caso cosa possiamo fare. Sono al primo blister quindi ancora non conta come contraccettivo, però visto che me l'ha prescritta posso anche approfittarne (quando me l'ha proposta ho detto: vabbè, se mi aiuta per questo problema posso pure essere felice di non dover pensare ad altri metodi contraccettivi [ho un partner fisso]).
e non lo so, so che non è una cosa grave però che dueeeeee :arra:
sarebbe stato meglio stare alla perfezione e stop!!
del dottore mi sono fidata perché è moooolto quotato (tutta la città va da questo qui, e per quanto ne so è parecchio in gamba).
io probabilmente ho sbagliato perché ho fatto la mia primissima visita a 23 anni (un po' vecchiotta, sono attiva sessualmente da un bel po'...)
Sì tante informazioni ma mi fa piacere, sto cercando di trovare ragazze che hanno questo problema per capire bene di cosa si tratta. So che una ragazza che conosco in 2 anni di pillola ha debellato bellamente tutte le sue cisti ovariche, però come per tutte le cose ci sono casi e casi, siamo tutte diverse e ogni fisico reagisce a modo suo alle medicine... :crsf:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Set 22, 2012 2:34 pm
E quella ragazza dopo i 2 anni di pillola ha risolto il suo problema?
Cioè, ha smesso la pillola e le cisti non le sono tornate?
Perchè le mie cisti si sono riassorbite dopo i primi 6 mesi di pillola. Poi l'ho continuata per 3 anni, l'ho smessa e le cisti sono tornate peggio di prima.
Finchè si è sotto pillola di sicuro le cisti non si ripresentano: le ovaie non funzionano!
Ma prima o poi questa pillola la dovremo smettere, o almeno, io l'ho voluta smettere. E volevo una alternativa...

L'approccio del tuo medico non è sbagliato scientificamente: con la pillola mette in stopo il tuo apparato riproduttivo, quando lo vorrai utilizzare per riprodurti, probabilmente, lo stimolerà a lavorare.
Molti lavorano così e non c'è niente di male in questo.
Il punto è: è davvero utile?
E' davvero quello che ciascuna di noi desidera?

Io no. Io non voglio passare tutta la mia vita fertile a NON essere fertile e a dover sopportare tutti gli effetti collaterali della pillola (dal gonfiore alla carenza di desiderio, dalla secchezza delle mucose alle cistiti ricorrenti, dal mal di testa frequente all'umore tendenzialmente depresso... tutte cose a cui ho detto addio nel primissimo mese senza pillola!): io voglio che le mie ovaie funzionino normalmente.
Ci vuole pazienza, devo cambiare stile di vita (mi riferisco all'alimentazione), ma si può fare... ed è quello che sto facendo Smile

Ti dicevo di cambiare medico perchè da come scrivevi mi era sembrato che ti presentasse la pillola come unica alternativa: non è così, semplicemente.
E io mi sono un po' stufata dei medici che intervengono pesantemente sui nostri corpi senza nemmeno prendersi la briga di mostrarci le alternative meno invasive.

Paola, naturalmente io non ce l'ho con te, sia chiaro!!!
Sono arrabbiata in generale per come sono stata trattata io Wink
Poi tu fai bene ad informarti e a decidere liberamente per te stessa, come faccio io d'altronde.
Per dirti, la mia migliore amica prende la pillola da 10 anni, io sarei morta, ma lei sta bene così e sono contenta per lei Smile
avatar
Paolamicro
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 28
Stars Stars : 43
Data d'iscrizione : 13.09.12

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Set 22, 2012 3:26 pm
sìsì certo ti capisco benissimo!! Mi informerò meglio! intanto grazie miiiille per le tue risposte super esaustive! :patpat:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Ven Gen 18, 2013 6:43 pm
momokasmile ha scritto:Io all'inizio non volevo neppure prenderlo il contraccettivo, so bene che è una bomba ormonale e la ginecologa mi aveva detto che le cisti erano piccole e non sarebbero cresciute! Solo che poi la mia acne è peggiorata, sono piena di brufoli (si stanno pian piano riassorbendo ora) e soffro anche un po' di irsutismo. Sad
Ho iniziato l'anello perchè non sapevo di altre soluzioni! La ginecologa non me ne ha mai parlato, e questo mi fa arrabbiare... un medico non dovrebbe aiutare il proprio paziente al meglio?
Sto riconsiderando... Susina, penso che parlerò con il mio medico generale, è più aperta della ginecologa e davvero una brava persona. Chissà che non riesca a risolvere il problema come te! Smile
Inoltre, ho letto le informazioni su Inofert, e sono davvero contenta che sia in bustine! Capita a fagiolo, perchè non riesco a ingoiare le pastiglie Razz Sembra quasi un segno del destino :roff:

Momoka, sono contenta che ti siano state utili le cose che ho scritto Smile
Guarda, l'inositolo c'è di varie marche, io ho preso inofert, ma ce ne sono altre con un dosaggio maggiore.
Oltre ad inofert, è molto importante l'alimentazione: gli eccessivi zuccheri nel sangue possono interferire con l'ovulazione e gli zuccheri, oltre che nei dolci, si ritrovano anche nei carboidrati raffinati. Per dirti una cosa veloce, potresti pensare di passare a pane e pasta integrali, e a ridurli un po', ma anche qui, ti invito ad informarti bene Smile
Io per esempio ho riscontrato un grande aiuto anche prendendo gli omega3, che sono grassi di pesce e che aiutano il metabolismo degli zuccheri.

Fai bene a voler parlare con un altro medico, se pensi che il tuo medico di base sia più aperto rivolgiti a lui Smile
Se hai letto i miei post precedenti su questo topic avrai visto quanto mi sono arrabbiata anche io... ci sono purtroppo ginecologi che prescrivono la pillola perchè "credono" solo in quella.
Ma come mi ha confermato anche la mia attuale ginecologa, la pillola non fa altro che mettere il sistema riproduttivo in pausa, non cura nulla...
E anche il discorso sulle cisti: se sono grosse, intendo di centimetri, o moltissime, se causano dolore allora vanno rimosse o fatte riassorbire, ma è perfettamente normale averne due o tre piccine da una parte e due o tre piccine dall'altra...

Io ci ho messo del tempo a venirne a capo: ho sospeso la pillola il 21 gennaio 2012, ho iniziato inofert a metà giugno e l'ho sospeso a dicembre, i cicli mi sono tornati normali da settembre (anche se proprio perfetti sono solo gli ultimissimi). La pelle è tornata nella norma a partire da ottobre. Di irsutismo non ho mai sofferto, invece perdevo molti capelli, e la caduta si è arrestata da ottobre, come per la pelle.
Quindi vedi che ci vuole pazienza: ma si può fare Wink

Ah, per finire: la gine mi ha detto che non appena dovessi accorgermi che mi tornano i brufoletti o cose del genere posso riprendere inofert a cicli di 3 mesi Very Happy

Per qualunque cosa, hai tutto il mio sostegno :abbr:
avatar
momokasmile
Membro
Membro
Messaggi : 143
Stars Stars : 170
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 22
Località : Cagliari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Ven Gen 18, 2013 9:22 pm
Susina, ti ringrazio davvero tanto per le informazioni! Mi hai aperto un mondo nuovo! Allora, dalla ginecologa avevo fatto l'ecografia transvaginale (e sono riuscita a convincerla a farla solo grazie al fatto che uso la coppetta, o non se la sarebbe sentita perchè non avevo ancora avuto rapporti :roff: ), e mi ha detto che ho un bel po' di cisti su entrambe le ovaie, ma che sono piccole e che non dovrebbero crescere.
Purtroppo il pesce non lo posso sopportare XD ma cercherò qualcos'altro che lo possa sostituire! Magari le alghe giapponesi?
Comunque sono decisa a risolvere il problema, tanto metterlo in stand-by non porterebbe a nulla di buono! E poi, non credo che riuscirei a sopportare l'orticaria, ci sono momenti in cui mi gratto a sangue e il prurito non passa!!! E sono abbastanza sicura che la causa sia l'anello, perchè prima non avevo mai avuto problemi di allergie, dermatiti o problemi alla pelle (eccezion fatta per l'acne)!
Ti ringrazio ancora tanto per la disponibilità grazie
Ti farò sapere poi come va la visita dal medico!! Very Happy
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Gen 19, 2013 1:50 pm
Fammi sapere Very Happy
avatar
momokasmile
Membro
Membro
Messaggi : 143
Stars Stars : 170
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 22
Località : Cagliari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mer Gen 23, 2013 1:06 pm
Eccomi qui Susina Smile Allora, ho parlato col mio medico di famiglia e lei mi ha detto che non sa nulla di integratori e che come "cura" (ha ammesso che non è una cura vera e propria ma solo una sospensione del problema) conosce solo il contraccettivo o la metformina, che però viene usata solo nei casi gravi di insulino-resistenza e che va presa per tutta la vita, e ha molti più effetti collaterali della pillola (tra cui un calo della vista, che per me che ho già problemi di mio sarebbe terribile).
Mi ha mandata in un centro specialistico per la cura della sindrome dell'ovaio policistico, oggi sono andata e mi sono messa in lista d'attesa (l'ostetrica che mi ha "ricevuta" era acida come un limone, mi stava venendo da piangere...) e mi chiameranno, prima o poi.
Speriamo bene... dovrò fare anche una curva glicemica per vedere se ho problemi di insulino-resistenza che non sono ancora saltati fuori, ma credo che me la faranno fare tra un bel po'! Ti farò sapere quando mi chiamano Smile grazie ancora per il supporto! :abbr:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mer Gen 23, 2013 2:07 pm
Ciao Very Happy Il tuo medico di base mi è piaciuto, è stato onesto Smile
Dunque, è vero che l'ovaio policistico può essere dovuto all'insulinoresistenza, ma non è detto che tu ce l'abbia ora stesso: la mia ginecologa mi aveva prescritto inofert perchè appunto sospettava che la causa dei miei disturbi fosse quella, e inofert agisce su quella, e difatti su di me ha agito! Tuttavia non ho altri segnali, a parte i trigliceridi (che sono gli zuccheri nel sangue) un po' alti, subito abbattuti con gli omega3.
E' possibile (molto probabile) che quando sarò più grande, o dopo la menopausa, mi verrà fuori l'insulinoresistenza, ma per ora non ce l'ho...
E' per quello che ti dicevo di informarti un po' su una dieta a basso indice glicemico: non per dimagrire (soprattutto se sei normopeso: la ciccetta fa bene al ciclo, quando è nella norma I love you), ma per nutrirti con cibi che ti facciano solo bene.

E' vero che la metformina è un farmaco potente, ma non è così drammatica come te l'ha prospettata il medico di base: te lo dico perchè la prende mia mamma (che soffre appunto di insulinoresistenza) da 7 anni e sta benissimo Smile
Però ecco, prima di prendere un farmaco del genere è appunto meglio accertare di avere una patologia!

Poi ti dico: l'inositolo non è un farmaco e non ha effetti collaterali.
Potresti anche pensare di fare la prova e prenderlo per i fatti tuoi per 4-5 mesi, e vedere se su di te ha efficacia.
Non ti dico di farlo ora: ma di pensare anche a questa possibilità Smile L'unica cosa che devi sapere è che aumenta la fertilità, quindi dovresti proteggere molto bene i rapporti!!

Per il resto, aspettiamo che ti chiamino da questo centro, sono curiosa!
Un abbraccio, e complimenti, sei brava a fare tutti questi approfondimenti, davvero! :abbr:
avatar
momokasmile
Membro
Membro
Messaggi : 143
Stars Stars : 170
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 22
Località : Cagliari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mer Gen 23, 2013 2:55 pm
Ecco, la storia della mia glicemia è un po' strana. Prima di prendere l'anello ho fatto tutte le analisi, e i valori sono tutti nella norma eccetto la glicemia, che era a 105 O_O La mia ginecologa se n'è lavata le mani e mi ha detto di andare dal diabetologo, perchè in una ragazza della mia età non era normale e bla bla bla. Il mio medico, per sicurezza, mi ha fatto fare delle altre analisi, di nuovo la glicemia e poi l'emoglobina glicosata, che mostra quante volte nell'arco di un mese ho avuto casi di iperglicemia, e il risultato è stato glicemia a 84 e nessun caso di iperglicemia nell'arco di 3 mesi! Però quel valore sfasato mi ha messo il dubbio che qualcosa non vada... la sera prima delle analisi mi ero strafogata di bicotti a merenda (non ci avevo neppure pensato Embarassed ), ma se la produzione di insulina nel mio corpo funzionasse bene, avrei dovuto smaltire tutto.. cosa che non è avvenuta, apparentemente, e il mio medico è incline a questa ipotesi! Perciò dovrei fare una curva glicemica per vedere come reagisce il mio corpo a una somministrazione di glucosio nell'arco di 2 ore.
Per quanto riguarda l'evitare i cibi con alto indice glicemico, quello diciamo che lo faccio già un po' perchè mio padre ha la glicemia alta (non diabete), e mia madre cucina anche in modo da tenere le cose sotto controllo.
La ginecologa infatti pensava che fossi destinata ad avere il diabete nell'arco di un paio d'anni perchè c'è familiarità -.- e riteneva quel valore sfasato poco normale perchè come peso rientro nella norma! Sono 1.69, peso 54.6 e ho l'ossatura sottile! Se fossi sovrappeso, dei valori fuori dalla norma sarebbero anche "normali"!
Riguardo a Inofert, facendo delle ricerche su internet ho visto che lo danno sia alle donne con problemi ovulatori, appunto per aumentare le possibilità di concepimento, sia alle donne incinte perchè l'acido folico previene la spina bifida! Però il medico non sapeva che esistesse, magari ne conosce uno simile ma con altro nome! La prossima volta le stampo le informazioni da internet e gliele porto :roff: vedrò un po' in seguito, per ora resto con l'anello e vedo come va.
Graize mille Susina, diciamo che voi ragazze del forum mi avete messo la pulce nell'orecchio! Perchè stare benino se si può stare meglio? Very Happy
E poi insomma, si tratta del mio corpo, mi interessa sapere che problemi ha e come risolverli! Smile
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Gio Gen 24, 2013 8:30 am
Beh Momoka, alla luce di queste cose che mi dici relative alla tua glicemia, direi che è davvero importante che tu faccia una visita approfondita di tutto quanto!!!
Facci sapere come va Smile

Ah, se vuoi stamparti le informazioni, il principio attivo di inofert è l'inositolo, o mio-inositolo Smile
avatar
ale0324
Membro
Membro
Messaggi : 167
Stars Stars : 261
Data d'iscrizione : 11.01.13

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mer Feb 06, 2013 5:48 pm
Ciao,vedo solo ora questo topic e cade a fagiuolo!!Allora ho fatto giusto un paio di settimane fa la mia prima visita ginecologica,anche se ho 20 anni e sono sessualmente attiva da un paio mi sono decisa solo adesso Embarassed ,anche perchè non ho mai avuto particolari "sintomi" ginecologici. Bè,con mio grande stupore è emerso che ho l'ovaio "leggermente"(a detta della ginecologa)micropolicistico Shocked Sapevo essere un problema piuttosto comune e diffuso ma credevo si dovesse associare a dei sintomi specifici,mentre nel mio caso non ho mai avuto avvisaglie di nessun tipo;ciclo sempre regolare di 28/29 giorni,muco abbondante nel periodo ovulatorio,mestruazioni con flusso normale e senza particolari dolori.La ginecologa mi ha spiegato che è possibile non avere sintomi,e che in caso di ovaio micropolicistico di solito si prescrive la pillola,sopratutto però per alleviare i sintomi alle donne che li hanno accentuati e limitanti,nel mio caso,asintomatico e lieve,e visto anche il mio netto rifiuto verso i contraccettivi ormonali(sto cercando anche di avvicinarmi al sintotermico ultimamente Smile ),ha optato anche lei per un integratore,l'inofolic(che a quanto ho capito è uguale all'inofert),ma ha anche detto che avrei potuto "ignorare" le microcisti e probabilmente avrebbero continuato a non darmi problemi e non sarebbero cresciute,però con gli integratori potrebbero riassorbirsi e poi male non fanno.Ora però dopo soli 10 giorni di assunzione di inofolic,mi trovo nel periodo ovulatorio e sto avendo forti fastidi,quasi dolori direi,al basso ventre zona utero/ovaie,sono veramente fortini e sopratutto non mi era mai e poi mai capitato prima di avere l'ovulazione dolorosa,anzi apparte il muco abbondante non avevo mai alcun fastidio,ora invece mi sembra proprio di doverlo partorire quest'uovo Mad ,apparte questo il muco continua ad essere abbondante,forse anche un pochino più del solito ma niente di fastidioso.Ora io credo che l'ovulazione dolorosa sia dovuta proprio all'inofolic visto che non mi era mai successo in quasi 10 anni di ciclo,e ora proprio dopo 10 giorni di integratore mi succede...ma secondo voi è un sintomo normale o dovrei interrompere?a me la gine aveva detto non avere effetti collaterali...poi sarà sempre così adesso?perchè è abbastanza fastidiosetta...poi altra domanda,scusate:anche a me la gine aveva appena accennato al fatto che l'inofolic/inofert potesse aumentare la fertilità,ma non capisco, in che modo lo fa?sono curiosa e anche un tantino in apprensione su questo punto Shocked Grazie ragazze :abbr: ,ciao
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mer Feb 06, 2013 8:28 pm
Ciao Very Happy

Allora, io premetto che nel tuo caso l'inositolo (che è il principio attivo sia dell'inofolic sia dell'inofert) mi pare un eccesso di scrupolo perchè dici di avere il ciclo regolare e immagino tu non abbia acne sospetta, peluria in eccesso e cose così... però è vero che male non fa Very Happy
E mi raccomando, un occhio di riguardo al peso ma soprattutto agli zuccheri: purtroppo quelli fanno davvero male.

Quanto all'ovulazione dolorosa.. mah, sai, si tratta pur sempre di un integratore, quindi mi sembra strano che in 10 giorni abbia già un effetto così evidente; tuttavia potrebbe anche essere. Per quanti mesi te l'ha prescritto?
Se anche al prossimo ciclo ti dovesse dare tutto questo fastidio puoi farle una telefonata, comunque perchè abbia effetto almeno 3 mesi lo dovresti prendere.
Valuta un po' tu se questo fastidio lo puoi sopportare o no Smile

Quanto all'aumento della fertilità: allora, tieni presente che una delle conseguenze dell'ovaio policistico sono i cicli anovulatori, cioè sterili. L'inositolo invece evita questa conseguenzo e in questo senso aumenta la fertilità. In più, migliora di molto il muco fertile: io su di me l'ho proprio notato, quando prendevo inofert era di più, durava più giorni ed era anche più "bello" Very Happy
E nel muco fertile gli spermatozoi vivono fino a 5 giorni, quindi più muco hai più sono le probabilità di restare incinta.

Comunque, io ti devo fare i miei complimenti per l'approccio sia alla contraccezione sia al tuo corpo: sei brava I love you
E hai trovato una buona ginecologa!
E sono sicura che il sintotermico ti piacerà Very Happy
avatar
ale0324
Membro
Membro
Messaggi : 167
Stars Stars : 261
Data d'iscrizione : 11.01.13

Re: Ovaio Micropolicistico

il Gio Feb 07, 2013 3:27 pm
Grazie Susina per le delucidazioni,sei gentilissima!In effetti anche io ho pensato fosse improbabile che soli 10 giorni di assunzione di inofolic potessero avermi provocato ovulazione dolorosa,ma poi riflettendoci è l'unica conclusione che mi è venuta in mente visto che non avevo mai avuto questo problema e che proprio ora mi sta succedendo,magari è solo una coincidenza ma mi sembra strano.Comunque la ginecologa non è stata molto precisa sui tempi di assunzione dell'integratore,mi ha detto qualche mese,almeno 2 massimo 5/6...Comunque se anche il prossimo ciclo si ripresenta il problema dei dolori da ovulazione la chiamerò sicuramente e al limite valuterò con lei se sospenderlo,in effetti è stato più uno scrupolo e "un di più" prescrivermelo,visto che non ho nessun sintomo,nemmeno acne o irsutismo,quindi più che altro me lo ha dato perchè "male non fa",ma nel mio caso in effetti non è che sia così indispensabile a quanto ho capito e se mi da anche qualche disagio non credo valga la pena continuare,almeno non ora che non ho problemi,e poi purtroppo costicchia anche Mad ... Sull'aumento della fertilità allora avevo dedotto bene,pensavo fosse legato anche al fatto che fa migliorare il muco in qualità e quantità Smile .Per quanto riguarda il controllo del peso cerco di starci attenta e nell'alimentazione sapevo di dover limitare gli zuccheri,e lo zucchero "puro" sono riuscita ad eliminarlo ed ho eliminato anche i dolci,però se con zuccheri si intendono anche i carboidrati sarà più difficile,sono la mia debolezza da sempre,potrei nutrirmi solo di pasta pane e pizza se non facesse male :craz: ...ma proverò a limitarmi anche in questo.Nel sintotermico poi ci sto credendo veramente tanto,non credo mi deluderà all'atto pratico Very Happy Grazie mille a te per la pazienza e i buonissimi consigli :abbr: ,ciao :hello:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Gio Feb 07, 2013 5:40 pm
Ale, per i carboidrati basta passare all'integrale, senza ridurre Wink
Sono le farine raffinate che hanno un indice glicemico alto, quelle integrali vanno bene Wink
E comunque lo ripeto, stai andando benissimo Very Happy
Ma ti sono passati i dolori?
In ogni caso la gine ha detto bene, più di 5-6 mesi diventa controproducente.
avatar
ale0324
Membro
Membro
Messaggi : 167
Stars Stars : 261
Data d'iscrizione : 11.01.13

Re: Ovaio Micropolicistico

il Ven Feb 08, 2013 4:01 pm
Che bello sapere che l'integrale ha un basso indice glicemico :app: !!mi piace tantissimo e mangio molto spesso pasta e pane integrali Very Happy
I dolori adesso sono diminuiti ma ieri sera sono stati più forti di sempre,proprio delle fitte,forse è stato il momento dello scoppio del follicolo,chissà...Comunque ora tutto bene,solo qualche fastidio ma trascurabile.La ginecologa però il prossimo mese la sentirò di sicuro.
Grazie ancora,ti aggiornerò :hello:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Feb 09, 2013 9:06 am
Ale, ma sei bravissima, io ho dovuto rivoluzionare la mia alimentazione, scoprire l'integrale (che mi piace tantissimo), e tu già fai tutto giusto :yup:
Ti invidio Wink

Beh, allora in groppa al riccio con la prosecuzione di inofolic Smile
avatar
ale0324
Membro
Membro
Messaggi : 167
Stars Stars : 261
Data d'iscrizione : 11.01.13

Re: Ovaio Micropolicistico

il Ven Feb 22, 2013 4:14 pm
Ciao susina e ragazze,non so se questo sia il giusto topic in cui scrivere per dirvi quello che mi sta succedendo,forse no,in caso,scusatemi...allora come da post soprastanti ho iniziato inofolic all'inizio di questo ciclo e apparte i vari problemini di doloretti che mi ha dato per il resto tutto ok;tutto più o meno uguale a sempre anche in fatto di qualità di muco,quantità(solo un pò più abbondante)e tempistiche,bè ora il problema è che oggi sono al 33° giorno di ciclo e per i miei standard,da sempre fissi,sarebbero già 4/5 giorni di "ritardo"(ok,senza prendere la temperatura basale sò che non posso parlare di vero ritardo ma capitemi visto che,da quasi 10 anni, circa 12 gg dopo il picco di muco mi arriva la mestruazione,sempre ogni 28/29 giorni e questo mese nonostante il muco "preciso" non sta arrivando Shocked .....),e mi sto seriamente preoccupando Crying or Very sad ...da circa una decina di giorni però ho dei doloretti di tipo mestruale,proprio quelli che mi annunciano,di solito con circa 5 giorni di anticipo, l'arrivo imminente del ciclo.Vedendoli presentarsi anche questo mese ho pensato che era tutto nella norma e che mi sarebbero arrivate di li a qualche giorno invece sono ormai almeno 10 gg che me li porto dietro ma di sangue ancora nemmeno l'ombra.Ora io non vorrei dare la colpa all'inofolic anche di questo(poi in fase "post-ovulatoria" l'ho preso anche un pò saltuariamente causa dimenticanza quindi credo non c'entri proprio niente),mi sembra esagerato,visto che è solo un'innocuo integratore che casomai potrebbe aiutare con la regolarità del ciclo non di certo ritardando la mestruazione...ma quindi che può essere?un sintomo delle microcisti?a me sembra assurdo...proprio dopo la prima visita ginecologica,dopo l'integratore,ho questo "ritardo"...una coincidenza non da poco,sta uscendo fuori tutto questo mese....ma possibile?ora sono preoccupata anche perchè "l'andamento" del ciclo mi è sembrato il mio solito(muco,dolori pre mestruali ecc.)uguale a sempre,quindi ora non vedere il sanguinamento mi mette veramente tanta apprensione e mi fa sorgere tanti dubbi(non lo dico nemmeno quello che mi sta passando per la testa...) cry scusate lo sfogo,so che dovrei rivolgermi alla ginecologa o semplicemente aspettare che arrivino,visto che i sintomi bene o male ci sono, e un ritardo ogni tanto ci può stare,mica siamo orologi svizzeri...però volevo un pò scaricare la tensione con qualcuno,grazie :abbr: ciao :hello:
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Feb 23, 2013 9:01 am
Ale, innanzitutto un abbraccio :abbr:
E poi forse dovremmo spostarci nel topic sui ritardi, comunque... no, direi proprio che non si tratta dell'inofolic: il suo scopo è ridurre i ritardi, e come giustamente noti tu, al primo mese, e preso anche saltuariamente nel post ovo, non può provocare un simile effetto.

Io non so come mai questo ritardo in particolare ti agiti così tanto, tuttavia è verissimo quello che dici: non siamo orologi svizzeri Smile
E soprattutto in questo mese: hai avuto questa diagnosi, che ti può avere comprensibilmente preoccupata, il ciclo è molto sensibile a questo genere di situazioni e potresti aver ovulato un poco più tardi del solito.
Tra l'altro, prova a pensare anche a questo: tutta l'ansia che stai provando sembra una sindrome premestruale in piena regola Wink

E, vedi, purtroppo quando si dice che l'osservazione del muco non è efficace ci si riferisce esattamente a casi come questi: il muco è ballerino, e se anche è stato regolare negli anni precedenti, può sempre arrivare il momento in cui si asciuga prima, o compare dopo.

In ogni caso, quand'anche questo ritardo possa essere dovuto alle mircocisti, non sarebbe assolutamente niente di preoccupante: e stai prendendo inofolic, che ti aiuterà a risolverlo Smile

Facci sapere quando ti arrivano le mestruazioni :abbr:
avatar
ale0324
Membro
Membro
Messaggi : 167
Stars Stars : 261
Data d'iscrizione : 11.01.13

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Feb 23, 2013 11:43 am
Non avevo visto il topic sul ritardo,ti ho risposto lì... :hello: grazie
avatar
nabiki82
Membro
Membro
Messaggi : 67
Stars Stars : 147
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 35
Località : Torino

Re: Ovaio Micropolicistico

il Sab Feb 23, 2013 12:57 pm
Ciao ragazze, entro anche io nel topic per parlarvi della mia esperienza e per chiedere un parere. Ho anche io l'ovaio policistico e il mio unico sintomo è l'amenorrea. Sto seguendo i consigli alimentari da circa 8 anni ma non ho avuto risultati, l'unico ciclo spontaneo che ho avuto è stato nel 2008. Neanche l'inofolic, che prendo da un anno e mezzo, non ha cambiato la situazione. Non sono sovrappeso (il mio BMI è 19) e cerco di tenermi fiduciosa. Finora ho preso il dufaston per stimolarmi il ciclo ogni 60-90 giorni di ritardo, la dottoressa infatti pensava che prima o poi qualcosa si sarebbe sbloccato. A dicembre però mi è capitato un episodio fastidioso, ho iniziato ad avere dolori a seno e pancia sempre più intensi.... sembrava quasi dovessero finalmente venirmi, invece niente! A quanto pare - come mi è stato detto da medici - c'è stato un eccesso di estrogeni, forse perché il mio corpo ha tentato do ovulare senza riuscirci!
Ora un nuovo dottore mi ha cambiato la terapia: per lui nel mio caso l'alimentazione (che devo continuare a controllare) non può risolvere la situazione, e per evitare altre iperproduzioni di estrogeni devo prendere progesterone naturale ogni mese, dal 16 giorno, per avere le mestruazioni appunto ogni mese e non ogni 3 o 4.
Voi cosa ne pensate? A questo punto ha senso che continui a prendere l'inofolic?
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Dom Feb 24, 2013 10:33 am
Ciao Nabiki Smile
Intanto ti abbraccio, perchè mi rendo conto che la tua situazione è un po' complicata... :abbr:
Leggendo la tua esperienza, io mi sono domandata, è proprio ovaio policistico il tuo? Non voglio mettere in discussione il parere dei medici che hai sentito, è solo che, come dici anche tu, il tuo unico sintomo è l'amenorrea, e non sapevo che questa condizione si potesse manifestare anche così.
In ogni caso, per quanto riguarda l'inofolic, ci sono due considerazioni da fare: la prima è che non andrebbe preso continuativamente per più di 6 mesi, e la seconda è che, nel tuo caso, avrebbe senso prenderlo nei 15 giorni precedenti il progesterone naturale: questo perchè l'inofolic aiuta l'ovulazione, e dopo, soprattutto se aggiunto al progesterone naturale, potrebbe non avere alcun senso prenderlo.
Comunque sia, visto che lo prendi da un anno e mezzo senza particolari risultati, potresti anche sospenderlo e basta Smile
avatar
nabiki82
Membro
Membro
Messaggi : 67
Stars Stars : 147
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 35
Località : Torino

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mar Feb 26, 2013 3:59 pm
Grazie per la risposta Susina! Credo proprio di essere policistica: le ovaie sono pienissime di follicoli non scoppiati e il rapporto LH/FSH è invertito. Per "fortuna" l'unico effetto di questa situazione è l'amenorrea, niente irsutismo, sovrappeso o acne. Purtroppo però nel mi caso non riescono a stabilire la causa di questo ovaio policistico, quindi non sanno indicarmi quale comportamento o terapia seguire per superare questa amenorrea. Più vote mi sono illusa di poter risolvere con l'alimentazione o con l'inusitolo o con chissà cosa... ora sono un po' rassegnata! Spero però di trovarmi bene con questa nuova terapia, sempre sperando che il Prometrium su di me faccia effetto!
L'inofolic invece, che costicchia anche, penso di mandarlo in pensione!
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Ovaio Micropolicistico

il Mar Feb 26, 2013 8:11 pm
Prometrium, che nome esotico!
Io ti auguro che questa nuova terapia ti dia i risultati sperati I love you
Quando vuoi, ne possiamo riparlare qui tranquillamente Smile
Contenuto sponsorizzato

Re: Ovaio Micropolicistico

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum