La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
velvetnoire
Nuovo membro
Nuovo membro
Messaggi : 2
Stars Stars : 13
Data d'iscrizione : 03.05.15
Età : 27

Coppetta si/coppetta no

il Dom Mag 03, 2015 3:33 pm
Ciao a tutte, sono intenzionata ad acquistare la coppetta mestruale, ma non mi sono ancora decisa a farlo perché ho dei dubbi e vorrei confrontarmi con chi la usa già, quindi ora per comodità e chiarezza li elenco qui di seguito non prima aver fatto una premessa:
dalla nascita mi è stata diagnosticata la dermatite atopica, per chi non sapesse cosa è in sostanza non sono allergica a niente di specifico, ma periodicamente mi si incrosta la pelle in certe parti del corpo, per esempio quest'anno mi ha preso molto le mani; da anni, invece, convivo con la dermatite nelle zone intime: tra fattori ambientali, stress ecc, non sono in grado di curarla, sono andata da una dermatologa specializzata che mi ha riempita di pomate ricolme di paraffina liquida e cortisone che non hanno fatto nessun effetto, il ginecologo... peggio che andar di notte, almeno ha avuto la decenza di non darmi affatto consigli. La dermatite nelle zone intime implica sostanzialmente che la pelle è costantemente secca e prude, tanto, fino a farmi uscire di testa. nel periodo delle mestruazioni la situazione si fa abbastanza tragica, perché la plastica degli assorbenti è una cosa terribile, alche ho tentato vari assorbenti in cotone fino ad approdare agli assorbenti saugella con i quali mi trovo molto meglio, anche se comunque per me il periodo delle mestruazioni è più o meno un incubo. qualche anno fa ho provato a usare i tamponi interni, mi sembrò di aver trovato il paradiso quando mi resi conto che praticamente con quelli non avevo problemi di allergia da assorbente; un giorno, però, mi venne in mente di leggere il foglietto interno alla confezione e lessi della possibile infezione e che addirittura, in alcuni casi, portava alla morte; cercai di ignorare la cosa, catalogandola come poco probabile, ma ormai non riuscivo più a dormire la notte, avevo una paura tremenda di portare quei così, alla fine ho smesso di usarli. Per cui, arriviamo alle coppette, tutti i miei dubbi sono legati proprio a quanto ho scritto sin qui:
  • il materiale di cui sono composte ha mai creato problemi di allergia, prurito, ecc?
  • l'igiene personale risente dell'uso delle coppette?
  • ci sono rischi di infezioni (per esempio in passato ho sofferto spesso di cistite e non vorrei evitare che mi venga come eviterei la morte)?
  • ci sono rischi di perdite?
  • poiché faccio il dottorato, passo circa 10 ore dentro l'università e, sebbene il bagno dei docenti sia un po' meno peggio di quello degli studenti, non si può dire che sono dei posti puliti... come potrei gestire la cosa? o, meglio, la cosa sarebbe gestibile?

più o meno le mie titubanze sono queste, spero di avere un vostro consiglio.
Very Happy :hello:
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4961
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: Coppetta si/coppetta no

il Lun Mag 04, 2015 9:40 am
Ciao! :hello:
Le coppette mestruali sono in silicone medicale anallergico o in TPE (nel caso del marchio Meluna). Sono pensate per essere indossate per 12 ore al massimo quindi sul materiale (certificato) io starei tranquilla! Wink inoltre non asciugano la naturale umidità vaginale come avviene per tamponi o assorbenti esterni (in questo caso il bagnato rimarrebbe a contatto con la vulva dando irritazioni e fastidio).
L'igiene personale non ne risente affatto, anzi, si rimane pulite e asciutte all'esterno ed il sangue rimane all'interno del corpo senza venire a contatto con l'aria. Ci si lava esattamente come si è sempre abituate Very Happy
La gestione dei cambi è molto soggettivo; dipende dal flusso e dalle ore, chi ha un flusso abbondante sicuramente non riuscirà a tenerla fino a 8-12 ore (a meno che non abbia una coppetta estremamente capiente) e dovrà cambiarsi. Chi, come me, ha un flusso medio o scarso invece non avrà quasi mai bisogno di cambiarsi fuori casa. Il cambio comunque non è così impossibile, con un po' di pratica si riesce a gestire benissimo la situazione. Non ci si sporca nemmeno tanto come si può pensare.
Il discorso perdite è anch'esso soggettivo... con la coppetta giusta, che fa per noi, perdite non si verificano. Qui è un discorso davvero mooolto soggettivo, si possono dare consigli sulla base delle caratteristiche che ci fornirai (flusso, parti, ecc.) ma alla fine dovrai fare tu le tue prove del caso e capire se una coppetta è giusta per te. Le indicazioni date dai vari produttori sono linee guida, poi bisogna anche buttarsi e verificare di persona Wink
Per quanto riguarda la cistite: bisogna capire come mai viene spesso, se è batterica o meccanica (quando si va a sollecitare la zona). In quest'ultimo caso è bene, secondo me, scegliere una coppetta medio-morbida che non vada a comprimere la zona di per sé già delicata.
Ci sono moltissime coppette in circolazione, sicuramente c'è anche quella che fa per te! :app:
avatar
Chiara1978
Membro TOP
Membro TOP
Messaggi : 6167
Stars Stars : 9610
Data d'iscrizione : 07.05.12
Età : 39
Località : Lombardia

Re: Coppetta si/coppetta no

il Lun Mag 04, 2015 4:46 pm
Ciao :hello:
Condivido pienamente tutto ciò che ha scritto Follettina Smile 
Aggiungo che non sono mai stati riscontrati casi di TSS tra le utilizzatrici di coppette (come puoi leggere qui: http://lacoppettamestruale.forumattivo.com/h2-la-coppetta-mestruale-cose-e ); certo, sono meno delle utilizzatrici di tamponi, ma se la :cup: predisponesse a questa malattia come i tamponi (e per fortuna succede raramente), personalmente credo che qualche caso ci sarebbe ugualmente stato.
Al tuo posto starei serena =) 
Molte ragazze che prima di usare la :cup: soffrivano di cistite, dopo che hanno cominciato a usarla non ne hanno sofferto più, o hanno avuto molti meno attacchi... se fai una ricerca qui sul forum troverai l'argomento in tema Wink
Per evitare i cambi nei bagni pubblici (che, anche se so usare la coppetta senza problemi, trovo comunque scomodi e cerco di evitare a tutti i costi), puoi prendere una coppetta capiente anche se hai un flusso medio/scarso; se, come me, i giorni centrali del flusso hai una "cascata" :uhu: puoi provare i salvaslip o gli assorbenti lavabili (anche qui, usa la funziona cerca in alto a destra per info): essendo interamente in cotone, non ti daranno certamente il fastidio di quelli tradizionali, e anche se la coppetta perderà, non sarà un problema Wink 
Prova, molto probabilmente questa novità ti migliorerà notevolmente la vita Smile :app:
Contenuto sponsorizzato

Re: Coppetta si/coppetta no

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum