La coppetta mestruale
Benvenuta nel forum "La coppetta mestruale", il primo forum ITALIANO nato per condividere opinioni ed esperienze sul tema delle coppette mestruali

SEI NUOVA?
Puoi vedere liberamente quello che c'è scritto nel forum ma se vuoi lasciare un messaggio devi essere registrato.
Registrati! E' veloce e semplice, troverai il comando qui in basso.

ATTENZIONE! Riceverete una mail al vostro indirizzo di posta, dovrete cliccare nel link indicato per confermare la registrazione. Iscriversi al forum è completamente gratuito.
AVVISO! Dopo la registrazione è obbligatorio inserire un'immagine personale e presentarsi nella sezione "Benvenute"

Dopo la registrazione ricordatevi di presentarvi e inserire l'avatar. Registrati e potrai scrivere anche tu gli articoli nella sezione blog.

Bentornata ! Da ora potrai scrivere i tuoi articoli sul forum Scopri come

Chi è in linea
In totale ci sono 10 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti

Nessuno

Ultimi argomenti
Infezioni: candidaDom Ago 13, 2017 2:58 pmFrancy
info Femme EssentialsGio Ago 10, 2017 4:46 pmirene2525
femme essentialsGio Ago 10, 2017 4:40 pmirene2525
Ciao a tutteGio Ago 10, 2017 12:59 pmCoccinella93
HOLA, ciao a tutte!Gio Ago 10, 2017 10:32 amirene2525
Prima esperienzaGio Ago 03, 2017 7:38 pmManu96
salve , piacereMar Ago 01, 2017 1:54 pmletizia79
Confusa sulla coppetta Dom Lug 30, 2017 9:03 pmSabrina85
Vendo CupLee SGio Lug 27, 2017 4:50 pmSilvia79

Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:22 pm
Assolutamente rilevante.
Io prima di prendere la pillola avevo la fobia del ciclo dati i dolori lancinanti e secondo me vomitavo ogni volta che mi arrivava proprio per una questione psicologica perchèin realtò sono fatta così e non c'è nessuna spiegazione scientifica per quei dolori e quindi il vomito forse era più qualcosa di psicofisico, di rifiuto.
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:26 pm
effettivamente anch'io in adolescenza vivevo nel terrore aspettando l'arrivo delle mestruazioni poichè i dolori erano davvero lancinanti, poi crescendo acquisti maggiore consapevolezza e a poco a poco ti rilassi sebbene siano terribili, le mestruazioni arrivano e passano =) Io le odio nel vero senso della parola, non vedo l'ora che arrivi la menopausa solo per essere in amenorrea XD
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:39 pm
Oddio, se io tornerò ad avere quel dolore credo che sarei di nuovo punto e a capo.Già stamattina quando ho visto il rosso vivo del sangue (che non vedevo da tre anni in quanto con la pillola era sempre marrone) mi ha riportato alla mente quando soffrivo e stavo per rimettere.
Per fortuna l'integratore Agena per ora sembra funzionare.
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:43 pm
Guarda avevo dolori lancinanti, poi col crescere me ne son fatta una ragione e sebbene patisca un paio di giorni, non le attendo con ansia.. quando arrivano arrivano =) ora non so quanti anni tu abbia Biscuit, ma sarà una cavolata, ma da quando ho iniziato ad avere una vita "adulta" ovvero lavorare a pieno regime e uscire dal momento studio ha voluto dire molto!
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:48 pm
Il fatto è che ero regolarissima, ogni 28 giorni spaccati, e già verso il 25esimo giorno cominciavano le ansie.
Ho 21 anni e farei di tutto per non avere più quei dolori, non credo che me ne farei una ragione per come la prendevo.
Poi ovviamente parlo per me, tu sarai stata più forte oppure anche io alla tua età penserò lo stesso Smile
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 1:49 pm
in certi frangenti 10 anni son tanti e credimi alla tua età ero sempre perennemente disperata =) da quando ho iniziato a lavorare l'atteggiamento in tutto è cambiato... vedrai che succederà anche a te =) ma è sempre bene che i dolori spariscano prima XD
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 2:57 pm
Non so, uso i tampax da 5 anni ad ogni ciclo tutti i giorni eppure la scomodità, perdite e fastidi ci sono.
La coppetta è ancora più laboriosa rispetto ai tampax.
La psiche c'entrerà sicuramente ma francamente non mi sento di avere gli strumenti concreti per poterle vivere bene.
Come posso viverle bene se ho perdite (la cosa più pesante per me), se devo preoccuparmi di cambiarmi ogni due ore, se devo preoccuparmi di mettere bene la coppetta, se devo preoccuparmi che si apra, se devo preoccuparmi di lavarla sempre, se devo preoccuparmi che la sento, se devo avere tempo che non ho per stare a ravanare sennò mi tocca mettermi gli esterni e fare i conti con le irritazioni, il calore della plastica, l'odore, il disagio. E questi sono solo esempi! Senza contare il dolore che non mi passa nemmeno usando la pillola. E l'imbarazzo?
E rendermi conto che le mestruazioni sono una cosa 'naturale' (come il vomito che è una funzione naturale ma non è per nulla bello) non mi aiuta.
Le mestruazioni non le voglio demonizzare ma non voglio nemmeno nascondere che per me portano disagio, imbarazzo e perchè no? Pure schifo.
avatar
ranocchiolina
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 342
Stars Stars : 453
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 30
Località : Genova

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 4:48 pm
Mi sento un po' una voce fuori dal coro, ma io all'inizio le vivevo benone!
Non sono mai stata regolare, in realtà, ma non ci ho mai dato troppo peso, arrivavano quando volevano, duravano 3 giorni e soprattutto non ho mai avuto dolori in vita mia Very Happy (qualche medico ha ipotizzato che sia grazie allo sport che praticavo -nuoto sincronizzato- così tante ore al giorno).
Poi ho iniziato la pillola e ora durano un pochino di più, ma sempre flussi abbastanza scarsi, anche se un po' aumentati.
Mai riuscita ad usare i tampax, ero abituata ad andare in piscine ed al mare senza preoccuparmi troppo..
Qualche anno fa, però, ho iniziato ad avere delle irritazioni spaventose da assorbente, a volte erano così forti da impedirmi qualunque movimento.. Non facevano in tempo a guarire che arrivava il ciclo seguente e peggiorava la situazione.. Grazie a queste ho scoperto la mitica :cup: e non tornerei mai indietro!!
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 4:55 pm
Che bello ranocchiolina :appl:
Mi fa piacere sapere che c'è chi le vive bene, a cui durano poco e non danno problemi di dolori o perdite.
Io invece le vivo male ed è bello sapere che non sono la sola così le altre mi possono capire e posso arrivare a viverle meglio in qualche modo (ancora sconosciuto :zi:)
avatar
kikibk
Membro
Membro
Messaggi : 74
Stars Stars : 121
Data d'iscrizione : 01.01.13

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 5:02 pm
come vivo le mestruazioni?
booooooh!
onestamente non ci ho mai pensato, credo perchè le vivo in maniera molto 'naturale', sono parte del mio essere donna come il seno o la vagina.
ci sono, sono 'lì' tutti i mesi, fanno parte di me.
a volte mi è capitato di attenderle con un po' d'ansia....ecco quei mesi sono stata veramente felice di vederle arrivare.
in generale è ovvio che mi sta sulle balle il fatto di avere mal di pancia, o di dovere stare attenta a non macchiare in giro, però non lo vivo come un problema, ecco.....lo vivo come un fatto, una cosa che è così e basta
avatar
ranocchiolina
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 342
Stars Stars : 453
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 30
Località : Genova

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 5:09 pm
Eh, sì, Gi-Gi, capisco che possa essere un periodo fastidioso.. In effetti tutte le mie amiche sono sempre K.O. in quei giorni e io ci ho messo anni a capire che sono io quella diversa che non sente il dolore! Spero davvero che tu riesca a trovare la soluzione giusta per te, così da ridurre al minimo i fastidi :crsf:
Per quanto mi riguarda, l'unico fastidio (che purtroppo diventa sempre più ingombrante) sono i giganteschi sbalzi d'umore 10 giorni prima del ciclo.. Very Happy santi quelli che riescono a starmi vicino!
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 8:47 pm
Mmmh....
Da quando ho letto il libro "mestruazioni" di Alexandra Pope, da quando mi sono riavvicinata ad un modo più spontaneo di vivere il mio corpo e tutto quello che ruota attorno al mio corpo, cioè a me, le mestruazioni sono un momento del mese che attendo con gioia.
Anche quando, come la settimana scorsa, sono copiose e dolorose e mi lasciano un po' stordita per 2-3 giorni.
Il motivo è che, effettivamente e volendo vederle a questo modo, le mestruazioni sono un momento di transizione da un ciclo all'altro in cui si ha la possibilità di chiudere e lasciar andare quanto è accaduto nel mese precedente per poi iniziare il mese successivo leggere leggere, rigenerate.
Con questo non voglio dire che ogni mese mi metto a fare il bilancio di ciò che è accaduto, di cosa voglio che muoia assieme al mio sangue e di cosa voglio portarmi dietro nel mese successivo; tuttavia quando ho bisogno esattamente di questo non c'è niente come quei 3-4 giorni in cui sanguino per farlo.
E sono molto grata di essere donna per questo.
E se sto male, pazienza, mi prendo il tempo per starmene a letto quando riesco, e se no, sono indulgente con me stessa, perchè è poi solo un momento, ed è un momento necessario.

La cosa più bella di tutte, e per la quale mi sento maggiormente contenta, è che solo un anno e mezzo fa, se avessi letto parole come quelle che ho appena scritto, non le avrei capite affatto e ne avrei anzi riso Very Happy
avatar
ranocchiolina
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 342
Stars Stars : 453
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 30
Località : Genova

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 9:13 pm
Uhm.. Sembra una lettura interessante Smile quando (e SE) avrò finito con questi esami, magari la cerco!
avatar
Biscuit
Membro attivissimo
Membro attivissimo
Messaggi : 1817
Stars Stars : 1991
Data d'iscrizione : 10.08.12
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 9:14 pm
Susina, io sono contentissima di essere donna e tutto sommato vivo bene le mestruazioni in sè (dolori a parte) sena però dar loro questo significato, ma star male tutto il giorno piegata in due dal dolore senza che gli antidolorifici facciano effetto, vomito, diarrea, mal di schiena come se mi avessero pestato...Insomma, non mi sembra il massimo.
Poi negli ultimi tre anni grazie alla pillola mai un dolore e quindi ero molto serena.
Ora cercherò qualcosa per limitare il più possibile i dolori del ciclo e vivere il primo e secondo giorno di mestruazioni come quando prendevo la pillola.


Ultima modifica di Biscuit il Mer Feb 06, 2013 9:23 pm, modificato 1 volta
Ospite
Ospite

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 9:21 pm
susina ha scritto:Mmmh....
Il motivo è che, effettivamente e volendo vederle a questo modo, le mestruazioni sono un momento di transizione da un ciclo all'altro in cui si ha la possibilità di chiudere e lasciar andare quanto è accaduto nel mese precedente per poi iniziare il mese successivo leggere leggere, rigenerate.
Con questo non voglio dire che ogni mese mi metto a fare il bilancio di ciò che è accaduto, di cosa voglio che muoia assieme al mio sangue e di cosa voglio portarmi dietro nel mese successivo; tuttavia quando ho bisogno esattamente di questo non c'è niente come quei 3-4 giorni in cui sanguino per farlo.
E sono molto grata di essere donna per questo.

Bello il tuo modo Wink
Peccato che non faccia per me tutta questa sacralità/spiritualità legata al ciclo mestruale. Per me è un processo fisiologico proprio come la digestione.
va benissimo legarci tutti questi significati ma io non ci trovo nulla di magico o meglio trovo magico tutto il corpo umano con la sua organizzazione e tutte le sue funzioni, i suoi processi e l'alterazione di essi.
Purtroppo sanguinare non risolve i miei problemi e nemmeno le mie preoccupazioni muoiono insieme alla mia cellula uovo.
Però mi fa piacere che tu la viva con tanto significato :yup:
avatar
Foll3ttocanoro
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 4371
Stars Stars : 4960
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 31
Località : Bologna

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Mer Feb 06, 2013 11:02 pm
Anche io non riesco a capire fino in fondo il modo di viverle di susina I love you infatti ho letto il libro della Pope ma mi stava così sulle balle quel suo misticheggiarci sopra! :grin: io sono proprio materialista: ho le mestruazioni evvai non sono incinta! Allora le vivo bene solo per questo!
avatar
susina
Membro fedele
Membro fedele
Messaggi : 3192
Stars Stars : 4250
Data d'iscrizione : 21.01.12
Età : 35
Località : Bari

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Gio Feb 07, 2013 9:25 am
Biscuit ha scritto:Susina, io sono contentissima di essere donna e tutto sommato vivo bene le mestruazioni in sè (dolori a parte) sena però dar loro questo significato, ma star male tutto il giorno piegata in due dal dolore senza che gli antidolorifici facciano effetto, vomito, diarrea, mal di schiena come se mi avessero pestato...Insomma, non mi sembra il massimo.
Poi negli ultimi tre anni grazie alla pillola mai un dolore e quindi ero molto serena.
Ora cercherò qualcosa per limitare il più possibile i dolori del ciclo e vivere il primo e secondo giorno di mestruazioni come quando prendevo la pillola.

Naturalmente io parlo esclusivamente per me stessa Smile
Ogni donna ha le sue mestruazioni e il suo modo di viverle, ci mancherebbe altro, ho scritto esclusivamente per offrire un punto di vista diverso Smile
avatar
violoncella
Membro attivo
Membro attivo
Messaggi : 686
Stars Stars : 845
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 33
Località : Torino

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

il Gio Feb 07, 2013 10:05 am
Io le vivo bene solo da pochi anni, prima stavo veramente male tra dolori e sanguinamento eccessivo! Molte volte dovevo stare a casa per 1-2 giorni, anche perchè avevo necessità di cambiarmi spessissimo Crying or Very sad
Ora i dolori sono più gestibili e grazie a coppetta & lavabili ho più autonomia! Però rimane un periodo molto stancante, nel senso che a causa delle perdite mi ritrovo senza energie ... per capire quando ho il ciclo basta guardarmi in faccia: sono pallidissimissima, un fantasma praticamente! Nonostante abbia voglia di muovermi e fare mille cose anche durante le mestruazioni, spesso mi devo limitare ma va bene così, è già un miglioramento enorme rispetto all'adolescenza.
Contenuto sponsorizzato

Re: Riflessioni sulle mestruazioni: come le viviamo?

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum